Jaguar Land Rover Italia: partnership con Enel X per la diffusione della mobilità elettrica

La Casa britannica spinge sull'elettrificazione

Jaguar Land Rover Italia: partnership con Enel X per la diffusione della mobilità elettrica

Jaguar Land Rover prosegue la sua strategia d’elettrificazione, non solo attraverso la propria gamma di modelli, ma anche siglando accordi con partner d’eccezione, come Enel X.

La business line globale del Gruppo Enel che progetta e sviluppa soluzioni incentrate sui principi di sostenibilità ed economia circolare affianca Jaguar Land Rover Italia nel suo percorso orientato alla diffusione della mobilità elettrica.

Servizi integrati per le ricaricabili di JLR

Dopo aver raggiunto, in questo inizio 2021, l’obiettivo di offrire l’elettrificazione su tutti i modelli della gamma, Jaguar Land Rover vuole rendere più semplice e fruibile la scelta di passare all’elettrico. Con questa premessa è stato siglato l’accordo con Enel X che permetterà lo sviluppo di soluzioni integrate messa a disposizione di chi acquista la Jaguar I-Pace e le versioni ibride plug-in dei modelli Jaguar e Land Rover disponibili, oltre che di tutte le vetture “alla spina” che arriveranno sul mercato nei prossimi mesi e anni. 

Juick Pack Home e Street

Si tratta del JuicePack di Enel X, il pacchetto di offerte adatto alle diverse esigenze connesse all’utilizzo di una vettura full electric o PHEV e che si distingue in due ambiti: Home e Street.

Con JuicePack Home – Ricarica Privata, la vettura del cliente può fare il pieno di energia comodamente a casa, in ufficio o in un qualsiasi luogo privato grazie alla JuiceBox Pro Cellular, il nuovo dispositivo per la ricarica domestica di Enel X, con cavo Modo 3 integrato, disponibile nelle versioni da 7,4 e 11 kW di potenza.

Con JuicePack Street – Ricarica Pubblica, i clienti possono ricaricare la propria vettura utilizzando comodamente l’app “JuicePass”, presso gli oltre 12.000 punti di ricarica Enel X in tutta Italia, ai quali si aggiungono quelli dei partner con i quali ha siglato accordi di interoperabilità. Possono inoltre usufruire di ulteriori vantaggi attraverso la Enel X Card da utilizzare, in alternativa all’app, con 2 anni di servizio prenotazione dell’infrastruttura di ricarica e un bonus iniziale di 200 kWh di energia per la ricarica pubblica

Maver: “Accesso alla rete di ricarica sarà più semplice e partico”

“Sono molto soddisfatto di iniziare una collaborazione con Enel X – ha dichiarato Daniele Maver, Presidente di Jaguar Land Rover Italia – che suggella il costante percorso evolutivo di Jaguar Land Rover verso una mobilità futura sempre più sostenibile, grazie ad un’ampia possibilità di scelta tra i modelli elettrificati dei nostri due brand, insieme all’offerta di soluzioni vantaggiose pensate per il Cliente aperto all’innovazione e al cambiamento. E’ infatti compito della Casa Costruttrice offrire in collaborazione con un’Azienda come Enel X, un pacchetto di servizi che renda semplice e pratico l’accesso alla rete di ricarica, sia privata che pubblica, e ancora più piacevole l’esperienza della guida elettrica”.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati