Car of the Year 2021: premiazione online il 1° marzo da Ginevra, tra le finaliste c’è la Fiat 500

È corsa a sette per il premio automotive più ambito

Car of the Year 2021: premiazione online il 1° marzo da Ginevra, tra le finaliste c’è la Fiat 500

La cerimonia di premiazione del “The Car ot the Year 2021“, dove conosceremo il nome della vincitrice del premio automotive più ambito, sarà trasmessa online in diretta streaming da Ginevra lunedì 1° marzo, a partire dalle ore 15, sul sito del Geneva International Motor Show.

Nonostante il fatto che, a causa della pandemia di coronavirus, il Salone di Ginevra quest’anno, così come lo scorso anno, non si svolgerà, ci sarà però quantomeno la possibilità di seguire l’evento di proclamazione dell’Auto dell’Anno. Questo mentre gli organizzatori della kermesse automobilistica elvetica, come afferma il Sandro Mesquita, CEO del Salone ginevrino, è già proiettato verso il prossimo anno e l’edizione 2022, quando si spera che la pandemia da Covid-19 possa essere poco più di ricordo e che si possa tornare a organizzare manifestazioni ed eventi dal vivo. 

Le 7 finaliste

Circa un mese fa erano state annunciate le sette finaliste per conquistare il Car of the Year 2021. La giuria ha scremato il gruppo di 29 candidate a quelle che si giocheranno l’ambito titolo, lo scorso anno conquistato dalla Peugeot 208. Tra le vetture ancora in lizza c’è anche una rappresentante italiana, la nuova Fiat 500 elettrica.

La lista delle vetture arrivate all’atto finale comprende due elettriche, una compatta, un segmento B, un SUV sportivo, un SUV 4X4 ed una station wagon. Dunque, una gamma molto variegata, per la quale non è facile fare attualmente un pronostico su quale potrebbe essere la vincitrice.

Questo l’elenco delle finaliste, ai link le nostre prove su strada in anteprima:

  1. Citroen C4
  2. Cupra Formentor
  3. Fiat 500
  4. Land Rover Defender
  5. Skoda Octavia
  6. Toyota Yaris
  7. Volkswagen ID.3

La giuria di Car of the Year

La giuria per assegnare il premio è composta da 60 membri, in rappresentanza di 23 paesi europei. Sei membri per Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia e Spagna, numero ridotto per gli altri paesi, in relazione all’importanza e alle dimensioni del mercato automobilistico.

Tutti i membri testeranno le vetture e, alla fine di febbraio, daranno il loro voto finale. Così verrà stilata la classifica ed eletto, il 1° marzo, il vincitore. Solitamente era l’evento di apertura del Salone di Ginevra, ma quest’anno non ci sarà l’appuntamento svizzero (forse si terrà in tarda primavera) ed il tutto avverrà online.

Le 29 candidate di dicembre

Prima della scrematura odierna, a dicembre erano state annunciate le 29 candidate. Con 19 i marchi in lizza per conquistare il titolo Auto dell’Anno, alcuni dei quali con più di un modello selezionato: quattro per Mercedes, tre per Hyundai e due per BMW, Ford, Honda, Toyota e Volkswagen.

  1.  Audi A3
  2. BMW Serie 2 Gran Coupé
  3. BMW Serie 4
  4. Citroën C4
  5. Cupra Formentor
  6. Dacia Sandero
  7. Fiat 500
  8. Ford Explorer
  9. Ford Kuga
  10. Honda e
  11. Honda Jazz
  12. Hyundai i10
  13. Hyundai i20
  14. Hyundai Tucson
  15. Kia Sorento
  16. Land Rover Defender
  17. Mazda MX-30
  18. Mercedes-Benz GLA
  19. Mercedes-Benz GLB
  20. Mercedes-Benz GLS
  21. Mercedes-Benz S-Class
  22. Peugeot 2008
  23. Polestar 2
  24. Seat Leon
  25. Škoda Octavia
  26. Toyota Mirai
  27. Toyota Yaris
  28. Volkswagen Golf
  29. Volkswagen ID.3

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati