Apple Maps: in arrivo la segnalazione di traffico ed incidenti

Sarà disponibile con l'aggiornamento di iOS 14.5

Apple Maps: in arrivo la segnalazione di traffico ed incidenti

Apple Maps si aggiorna e (finalmente) si allineerà agli altri programmi di navigazione, replicando quanto già possibile fare da tempo con Waze e Google Maps. Con il nuovo aggiornamento, infatti, sarà possibile segnalare eventuale traffico, incidenti ed autovelox lungo la strada, anche utilizzando direttamente Siri, facendo la segnalazione con il comando vocale. Un miglioramento atteso da tempo dagli utenti.

Come funziona

Il funzionamento non è particolarmente diverso da quello presente nelle altre applicazioni. Si clicca il pulsante per la segnalazione e compaiono tre scelte possibili: incidente, traffico o la presenza di un autovelox. Gli eventi sono limitati, rispetto a Waze e Google Maps, dove si possono segnalare anche lavori in corso, pericoli lungo la carreggiata e strade chiuse, ma potrebbero arrivare in seguito.

Come dicevamo, c’è la possibilità di inviare una segnalazione anche con i comandi vocali, tramite Siri. Senza, dunque, dover toccare il telefono, ma semplicemente con la frase “Ehi Siri, c’è un incidente (o traffico o un autovelox)”. Il servizio è già legato anche ad Apple CarPlay.

Quando arriva

Per ora questo aggiornamento è disponibile solamente per uno stretto gruppo di utenti, solamente in terra statunitense, con la beta di iOS 14.5. Di conseguenza, servirà attendere ancora un po’ per vederlo attivo anche per l’Italia, cioè quando arriverà la forma pubblica di iOS 14.5.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati