BMW 128ti: test drive in pista con Alessandro Gino [VIDEO]

Guida veloce che esalta l'impianto frenante M Sport

BMW 128ti: test drive in pista con Alessandro Gino [VIDEO]

La BMW 128ti, versione sportiva della gamma Serie 1 che celebra il ritorno, a 16 anni di distanza dall’ultima volta, della sigla “ti” (turismo internazionale), è protagonista di un interessante prova in pista effettuata da Alessandro Gino, general manager dei concessionari del Gruppo Gino Spa.

Spinta da 265 CV erogati dal 2.0 litri turbo

Tra le curve veloci del circuito di Castelletto di Branduzzo, come possiamo vedere nel video qui sopra, Gino ha saggiato le qualità “pistaiole” della BMW 128 ti, rimanendo piacevolmente sorpreso da come la piccola sportiva della Casa dell’Elica riesce a gestire con disinvoltura i cambi direzionali ad alta velocità, facendo leva su una meccanica di assoluto valore, a partire dal motore turbo quattro cilindri da 2.0 litri che sviluppa 265 CV di potenza, abbinato al cambio automatico a 8 marce e alla trazione anteriore con differenziale a slittamento limitato Torsen, garantendo una spinta decisa. All’estrema reattività della BMW 128ti contribuisce anche il particolare assetto improntato alla guida sportiva, così come il peso contenuto che è di circa 80 kg in meno rispetto alla sorella maggiore M135i xDrive. 

L’impianto frenante M Sport è una certezza

Tra le caratteristiche della vettura, che viene proposta in Italia con prezzi da 42.500 euro, maggiormente apprezzate da Gino nel suo test drive c’è senza dubbio il comportamento dell’impianto frenante M Sport, in grado di offrire un’affidabilità ed una sicurezza in pista che difficilmente si riscontra in auto stradali. La BMW 128ti dispone di freni con dischi da 360 mm e pinze a quattro pistoncini che, abbinate all’assetto ribassato di 10 mm rispetto alle normali versioni della Serie 1, rendono la compatta bavarese una piacevole e dinamica compagna per la pista. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati