GTO Moderna: l’auto più vicina alla Ferrari 250 GTO è entrata in fase di sviluppo [FOTO]

Design classico e motore V12 aspirato

Sin dall’annuncio di Project Moderna da parte di GTO Engineering, con le prime immagini teaser diffuse lo scorso novembre, stavamo aspettando con impazienza un aggiornamento sull’evoluzione del progetto, aggiornamento che è arrivato.

La conferma: si farà

L’azienda ingegneristica con sede nel Regno Unito ha infatti confermato che il progetto Moderna, nome in codice della vettura, è entrato ufficialmente nella fase di sviluppo, a seguito del feedback molto positivo ricevuto sin dal momento dell’annuncio di alcuni mesi fa. Da questo progetto, che porterà dunque alla costruzione dell’auto, nascerà quella che può essere definita una sorte di versione moderna o erede contemporanea della leggendaria Ferrari 250 GTO

“Dopo l’eccezionale accoglienza da parte di potenziali clienti interessati e appassionati che vorrebbero possedere un’auto come la nostra, ora lo stiamo realizzando e documentiamo pubblicamente il processo di sviluppo”, ha affermato il fondatore di GTO Engineering Mark Lyon, accompagnando il rilascio di una serie di nuove immagini render. “Per il nostro team, il motore e l’estetica sono due delle parti più importanti di qualsiasi auto, specialmente questa, motivo per cui volevamo iniziare da qui”, ha aggiunto Lyon.

Motore V12 e cambio manuale, obiettivo peso sotto i 1.000 kg 

La vettura che nascerà da Project Moderna sarà alimentata da un motore V12 aspirato, attualmente nelle fasi finali di sviluppo, che troverà posto su una vettura basata su un telaio tubolare tradizionale accompagnato da telaietti in alluminio ad alta resistenza. Il motore sarà associato a un cambio manuale, con GTO Engineering che punta a contenere il peso complessivo dell’auto entro i 1.000 kg.

GTO Engineering sta attualmente lavorando anche sul corpo esterno di Project Moderna, ultimando la definizione delle superfici esterne prima di passare alla fase successiva, la modellazione.

Avrà un abitacolo adeguatamente spazioso e confortevole

“Per assicurarci di mantenere i nostri obiettivi, stiamo lavorando su un telaio personalizzato, che si trova nelle officine di ingegneria GTO”, spiega Lyon. “È un promemoria quotidiano di come dobbiamo non solo mantenere le giuste proporzioni del design, ma anche la distribuzione del peso e l’ergonomia. Le persone in media sono diventate un po’ più alte di quelle degli anni Sessanta, quindi stiamo guardando con attenzione anche alla composizione degli interni, assicurandoci che guidatore e passeggero abbiano abbastanza spazio nell’abitacolo, così come per i bagagli da portare in macchina”.

Prenotazioni al via

GTO Engineering ha già aperto gli ordini per Project Moderna e invita gli interessanti a contattare l’azienda per prenotare una di quelle che si preannuncia essere come una delle auto più affascinanti e desiderate in circolazione.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati