Great Wall: al Salone di Bangkok tre nuove auto elettriche

Tre novità elettriche per il marchio Great Wall

Great Wall: al Salone di Bangkok tre nuove auto elettriche

In occasione del Salone dell’auto di Bangkok 2021, Great Wall (casa automobilistica conosciuta in Italia per i suoi pick up) ha presentato al pubblico tre inediti modelli, tutti 100% elettrici. La Casa cinese ha infatti svelato due citycar e un altro pick-up.

La Black Cat è la prima delle due citycar presentate ed è, di fatto, una vettura R1 con il motore a elettroni. Esteticamente ricorda le forme e lo stile di una Honda-e ma sotto la pelle ha un cuore elettrico da 35 kW e una batteria da 33 kWh. L’autonomia, secondo il produttore, dovrebbe arrivare a circa 300 chilometri. I clienti potranno godere della presenza di serie del sistema d’infotainment con display da 9″ e il cruise control.

La seconda citycar è la Good Cat che sembra una piccola Porsche (a guardarla da molto molto distante) con i suoi fari Full LED tondeggianti. La piattaforma su cui è stata costruita è la Gwm Lemon, utile a ospitare diverse motorizzazioni tra cui gli ibridi e i propulsori 100% elettrici. La potenza del motore elettrico arriva a 107 kW e 210 Nm di coppia massima, per una percorrenza di circa 500 km con una singola carica. Buono il corredo di aiuti alla guida, tra cui: frenata automatica d’emergenza, il Rear Collision Warning, il Rear Cross Traffic Alert e il Rear Cross Traffic Braking. Non sono sati forniti dati sulla batteria.

La terza novità non poteva che essere un pick-up, ovviamente elettrico. Il suo nome è Poer EV ed è dotato di motore elettrico da 150 kW e 300 Nm di coppia massima. Il pick-up è capace di percorrere fino a 375 km con una carica completa. Anche per quest’ultimo veicolo non sono stati forniti i dati della batteria.

 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati