Peugeot 308: la versione elettrica è attesa per il 2023

Il modello sarebbe già stato approvato da Stellantis

Peugeot 308: la versione elettrica è attesa per il 2023

La nuova Peugeot 308 è stata appena presentata ed arriverà nelle concessionarie a settembre, ma è già tempo di guardare al futuro per il marchio del Leone. Secondo quanto riportato da Automotive News, infatti, in cantiere c’è anche la versione a zero emissioni. La 308 elettrica dovrebbe arrivare nel corso del 2023.

Sarà una concorrente della ID.3

Le indiscrezioni riportano di un modello già approvato dai vertici del Gruppo Stellantis, basato sulla piattaforma EMP2 evoluta, destinata ad ospitare i futuri modelli elettrici e anche la nuova 3008. Per ora, non ci sono ulteriori notizie su questa versione 100% elettrica, che dovrà diventare una diretta concorrente della Volkswagen ID.3.

Arriverà anche la ‘sorella’ tedesca, cioè l’Opel Astra in versione a zero emissioni. La presentazione dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno e non è escluso arrivi subito anche la versione 100% elettrica, oltre alle varianti a motore termico ed ibride plug-in.

Per ora è solo termica o ibrida

Tornando sulla nuova Peugeot 308, per ora, la gamma motori è composta dalle soluzioni termiche e ibride plug-in. I PureTech 110 e 130 ed il BlueHDi 130 per la prima categoria, mentre per la seconda sono presenti due modelli, cioè Hybrid 180 e 225.

Il primo presenta un motore PureTech da 150 CV e quello elettrico da 110 CV, il secondo con PureTech 180 e l’elettrico da 110 CV. Entrambi con un’autonomia dichiarata di circa 60 chilometri in modalità 100% elettrica, secondo il ciclo WLTP.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati