Audi RS e-Tron GT: a quanto arriva con i suoi 646 CV elettrici? [VIDEO]

Come proiettarsi nello "spazio" in totale silenzio grazie al suo 0-100 km/h 3,3 secondi

Audi RS e-Tron GT: a quanto arriva con i suoi 646 CV elettrici? [VIDEO]

Abbiamo da poco provato la nuovissima e potentissima Audi e-Tron GT RS sulle piste ghiacciate del lago di Misurina. Siamo rimasti sorpresi dalla sua maneggevolezza e dalla sua reattività alla pressione del pedale dell’acceleratore. Un’auto così futuristica ma capace di regalare sensazioni uniche che potrebbero essere anche apprezzate dai puristi della guida. Vediamo però ora due interessanti video, uno di Auditography e l’altro di Automann-TV dove la potente berlina elettrica viene messa alla frusta sulle autostrade tedesche senza limiti. 

Audi e-Tron GT RS, va davvero fortissimo 

Si tratta di un’auto con le sembianze da berlina ma con le prestazioni da vera e propria supercar, infatti riesce a staccare lo 0-100 km/h in soli 3,3 secondi e uno 0-200 km/h che audi dichiara essere inferiore agli 11 secondi. Per quanto riguarda la velocità massima si parla di un limitatore elettronico a 250 km/h, ma con la sua cavalleria potrebbe superare ampiamente quel valore. 

Con i suoi 837 Nm di coppia è davvero scattante e reattiva a qualsiasi velocità, infatti non presenta alcuna incertezza nel riprendere velocità. Nel video che vi proponiamo possiamo apprezzare le prestazioni dell’auto, la sua estrema velocità massima e l’accelerazione fulminante che addirittura appare più “rapida” di quanto dichiarato da Audi, dal momento che risolve lo 0-100 km/h in soli 3,2 secondi

Notevole anche la capacità con cui l’auto riesce ad esibirsi in fantastiche derapate, nonostante il suo peso non proprio piuma da 2.100 kg circa. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati