Smart Racingrey: nuova limited edition dedicata alla Formula E [FOTO]

Disponibili 300 esemplari per la Fortwo e 100 per la Forfour

Si chiama Racingrey ed è la nuova serie speciale lanciata da Smart, che farà il suo debutto in occasione della tappa italiana del Mondiale di Formula E. Questa limited edition, proposta su EQ Fortwo ed EQ Forfour, è dedicata proprio alla massima competizione sportiva per monoposto elettriche.

Esclusive livree asphalt grey e graphite grey

Le versioni Racingrey con le quali Smart festeggia l’arrivo del Mondiale di Formula E a Roma sono caratterizzate dalla esclusive livree asphalt grey e graphite grey che rendono omaggio al mondo delle alte prestazioni 100% elettriche e che sono di chiara ispirazione all’universo high-performance del Mercedes-EQ Formula E Team.

300 unità della Fortwo con winter package di serie

La Smart EQ Fortwo Racingrey, che sarà prodotta in soli 300 esemplari, si distingue per gli esterni in asphalt grey, un riedizione della “edition one” che aveva riscosso un grande successo in passato. Lo stile sportivo di questa versione è rimarcato dai cerchi in lega Brabus da 16 pollici e dalla console in carbon look. La dotazione di serie è inoltre arricchita dal winter package con sedili riscaldabili, telecamera con sensori di parcheggio, fari full LED, luci ambient e nuovo smart media system connect. 

100 pezzi della versione Forfour

La Smart EQ Forfour Racingrey è invece disponibile in appena 100 unità. Dotata degli stessi equipaggiamenti della sorella a due posti, si differenzia esteticamente per la livrea in tinta graphite grey. 

Prezzi da 30.695 euro

Per quanto riguarda i prezzi, le versioni Racingrey, già ordinabili negli Smart center, sono proposte a partire da 30.695 euro per la EQ Fortwo e da 31.695 euro per la EQ Forfour, entrambe con caricatore di bordo da 4,6 kW. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati