Waymo, il CEO John Krafcik ha annunciato le sue dimissioni

Lascia la guida della società di guida autonoma di Alphabet

Waymo, il CEO John Krafcik ha annunciato le sue dimissioni

John Krafcik si è dimesso dalla carica di amministratore delegato di Waymo, la divisione veicoli a guida autonoma di Alphabet.

Krafcik ha guidato Waymo per cinque anni e mezzo ed è stato determinante nella conclusione di accordi con gruppi automobilistici di primo piano come Jaguar Land Rover, Stellantis, Volvo e Daimler. L’anno scorso ha anche contribuito a garantire più di 2,25 miliardi di dollari per la sua società in un round di finanziamento guidato da varie società di investimento tra cui Silver Lake. Successivamente Waymo raccolse altri 750 milioni di dollari.

Gli attuali COO e CTO di Waymo al posto di Krafcik

Saranno due dirigenti a sostituire Krafcik alla guida di Waymo: lo Chief Operating Officer (COO) Tekedra Mawakana e lo Chief Technical Officer (CTO) Dmitri Dolgov. Mawakana, nominata COO di Waymo nel 2019, vanta esperienze professionali in AOL, Yahoo e eBay. Dolgov, che ricopre il ruolo di CTO di Waymo dal 2016, in passato è stato anche ricercatore presso il Toyota Research Institute. 

Crescita a rilento della guida autonoma

“Dopo cinque anni e mezzo esaltanti alla guida di questo team, ho deciso di lasciare il mio ruolo di CEO di Waymo e dare il via a nuove avventure”, ha affermato Krafcik in una dichiarazione. 

Secondo alcuni analisti, l’addio di Krafcik, probabilmente legato anche ad aspettative non soddisfatte a causa di una crescita troppo lenta della guida autonoma rispetto agli ambiziosi obiettivi della società, potrebbe dare il via ad un processo di riposizionamento del core business aziendale, considerato che fino ad oggi Waymo è stata lenta a capitalizzare il suo vantaggio competitivo nel settore della tecnologia di guida autonoma rispetto a concorrenti come Tesla e GM Cruise. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati