Ferrari 348: ecco come NON guidare una Ferrari quando sei senza controlli elettronici

Un incidente tanto banale e semplice, ci troviamo in Belgio

Ferrari 348: ecco come NON guidare una Ferrari quando sei senza controlli elettronici

Vi mostriamo un video decisamente insolito, che sulle prime ci ha fatto davvero sorridere. Ci troviamo in Belgio, in una località non precisata, ma il video risale a circa 6 anni fa ormai. Abbiamo come protagonisti una bellissima Ferrari 348 e un proprietario un po’ su di giri. Vediamo quindi, a spese della povera Ferrari (e del suo proprietario) cosa vuol dire dover gestire una buona dose di CV senza alcun tipo di aiuto dall’elettronica. 

Come danneggiare una Ferrari in poche, semplici mosse

L’auto sopraggiunge all’incrocio dove trova un cameraman pronto a filmare il passaggio della bellissima decappottabile. L’autista della Ferrari allora, forse esaltato alla vista del cameraman, decide di esibirsi in una scenografica accelerazione con tanto di sgommata e fuorigiri. Peccato che non abbia fatto i conti con le proprie abilità di guida. Probabilmente non riesce ad inserire la seconda marcia e per la confusione rimane con il piede premuto sul pedale del gas.

Il risultato è un’accelerazione troppo violenta per la strada umida e per l’assenza dei controlli di trazione per quella generazione di auto (è stata prodotta dal 1989 al 1994) che poteva già disporre di ben 300 CV dal suo 3.4 V8 aspirato. Niente ESP e niente controllo di trazione per lei e il risultato è stato questo scivolone fino al muretto dall’altra parte dell’incrocio. 

Purtroppo non possiamo vedere la parte frontale dell’auto e constatare l’entità del danno ma fortunatamente il guidatore era riuscito a rallentare leggermente prima di colpire in pieno il muretto. In teoria non dovrebbe aver riportato seri danni alla carrozzeria, ma con ogni probabilità il paraurti frontale sarà da cambiare completamente. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati