Pagani Zonda R EVO: a breve sarà omologata per l’uso stradale grazie a Lanzante [VIDEO]

A poche ore dall'acquisto, il proprietario ha subito deciso di portarla a modificare

Pagani Zonda R EVO: a breve sarà omologata per l’uso stradale grazie a Lanzante [VIDEO]

La Pagani Zonda R è una delle auto più emozionanti mai create negli ultimi 20 anni di storia del mondo automobilistico, frutto del genio assoluto di Horacio Pagani. Nelle ultime settimane è stata anche presentata la sua erede spirituale, la Pagani Huayra R, che vi raccontiamo qui. Si tratta di auto pensate e progettate per dare il massimo in pista, non avendo infatti l’omologazione stradale ma, grazie al lavoro di Lanzante, la mitica Pagani Zonda R Evo (o Revolución) è ora in regola per poter circolare anche su strada (almeno nel Regno Unito). 

Pagani Zonda R Evo, l’auto perfetta per tutti i giorni 

Per chi non fosse pratico del mondo Pagani, con Zonda R Evo o Revolución si intende l’aggiornamento del 2013 effettuato alla già sorprendente Pagani Zonda R presentata nel 2009, ricevendo alcuni upgrade in termini di potenza (si arriva ora a 800 CV e 730 Nm di coppia massima) e dal punto di vista aerodinamico, con nuovi flap anteriori e alcune rivisitazioni delle appendici già installate in precedenza. Troviamo anche un DRS posteriore, attivabile dal pilota, freni carboceramici Brembo CCMR derivati dal mondo della Formula 1, monoscocca in carbo-titanio e cambio sequenziale al volante. 

Non si tratta di un esperimento generato dal nulla perche Lanzante ha già ottenuto in passato l’omologazione stradale per la potentissima McLaren P1 GTR, motivo per il quale il proprietario di uno della cinque Zonda R Evo (telaio #4) prodotte ha deciso di inviare al tuner e restauratore inglese il suo nuovo gioiellino. 

Questo esemplare, che vediamo anche nel video del famoso TheTFJJ è caratterizzato per una carrozzeria interamente realizzata in carbonio blu, con flap anteriori in tinta con la bandiera italiana e cerchi di uno splendido color oro scuro. Non sappiamo ancora del dettaglio quali modifiche saranno apportate da Lanzante per poterla rendere omologata su strada, ma certo è che il suo proprietario dovrà essere disposto a sborsare una bella cifra per poter permettere al restauratore di effettuare tutte le modifiche. Ad oggi l’auto ha un peso di circa 1.070 kg ma immaginiamo che ora dell’omologazione questo valore salirà di qualche decina di chili e non è esclusa che possa venir modificata anche l’estetica. 

Video credit: TheTFJJ (Youtube)

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati