Pasqua in zona rossa in tutta Italia: più di 364.000 i controlli anti-Covid effettuati

Oltre 8.200 le persone sanzionate

Pasqua in zona rossa in tutta Italia: più di 364.000 i controlli anti-Covid effettuati

Secondo quanto reso noto dal Ministero dell’Interno, durante le giornate del 3, 4 e 5 aprile, in cui l’intero territorio nazionale è stato in zona rossa per contenere la diffusione del virus Covid-19 durante le festività di Pasqua, sono stati effettuati complessivamente 364.370 controlli.

Oltre 8.200 le persone sanzionate

Le persone controllate sono state 325.720, delle quali 8.267 quelle sanzionate (2,5%) e 47 quelle denunciate per aver violato la quarantena. Durante i tre giorni di festività pasquali sono state inoltre effettuate 38.650 verifiche su attività ed esercizi commerciali che hanno portato a provvedimenti sanzionatori nei confronti di 235 titolari di attività (0,61%) e a 100 provvedimenti di chiusura. 

Controlli aumentati del 6% nella settimana 29 marzo-4 aprile

Forze di polizia, militari e polizia locale sono stati artefici di un impegno congiunto che è stato particolarmente intenso durante tutta la settimana che ha preceduto il week-end di Pasqua. Dal 29 marzo al 4 aprile, fa sapere il Viminale, sono stati effettuai più di 867.000 controlli, con un incremento del 6% rispetto alla settimana precedente. Sono stati 770.105 i controlli alle persone, delle quali 13.207 sanzionate e 173 denunciate per violazione della quarantena. Le ispezioni su attività ed esercizi commerciali sono state 97.106, con 510 titolari sanzionati e 187 provvedimenti di chiusura.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati