Con un falso assegno tenta di comprare una Porsche Macan, arrestato in breve dai Carabinieri


  1. 1

    Nelle mani della giustizia!

    La storia comincia a Trento, dove un privato decide di mettere in vendita la sua Porsche Macan ancora in ottimo stato. Viene presto contattato da una persona interessata, la quale si presenta pochi giorni dopo con tanto di documenti ed assegno per acquistare il suv tedesco. L'affare va in porto, ma il giorno dopo la banca contatta l'ormai ex-proprietario per informarlo che l'assegno ricevuto è falso. Il quale non perde tempo e chiede immediatamente aiuto ai Carabinieri. Gli uomini dell'Arma non hanno impiegato molto a rintracciare il truffaldino 40enne, che con diverse identità si era nel frattempo spostato a Pavia per rivendere la vettura sul mercato estero. Cosa di fatto riuscita, ma sia la Macan sia il truffatore sono rispettivamente bloccati: la prima tornerà nelle mani del legittimo proprietario, l'altro in quelle... della Legge.
La tua Reazione?
Cry Cry
2
Cry
Cute Cute
2
Cute
Damn Damn
3
Damn
Dislike Dislike
3
Dislike
Lol Lol
1
Lol
Like Like
4
Like
Love Love
0
Love
Win Win
2
Win
WTF WTF
5
WTF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Con un falso assegno tenta di comprare una Porsche Macan, arrestato in breve dai Carabinieri

log in

Password dimenticata?

Back to
log in
Choose A Format
Personality quiz
Trivia quiz
Poll
Story
List
Meme
Video
Audio
Image