La pubblicità che assorbe lo smog di Milano

L'eco progetto è stato premiato da Legambiente


Una foto d'impatto

Il cartellone che impreziosisce la città e la pulisce

“Questa pubblicità non vende auto. Ne fa sparire 409.704 in un anno.“ 

Lo slogan non è promosso da una compagnia di ladri d'auto, tranquilli. È una frase ad effetto che Anemotech, società di Pavia, ha proposto per il suo nuovo materiale The Breath (il respiro). 

Il progetto, curato da Urban Vision (azienda leader nel recupero architettonico grazie al fund raising) è stato collocato in Viale Liberazione, a Milano. Grazie alla sua particolare struttura The Breath assorbe le molecole di smog e separa l'ossigeno dall'anidride carbonica. Quest'ultima viene trattenuta contribuendo quindi ad un miglioramento dell'aria. 

Contenta anche Legambiente, che sebbene faccia notare come non sia una soluzione definitiva, l'idea proposta contribuisca notevolmente al miglioramento della vita nelle metropoli come Milano. 

E se un cartellone così assorbe l'inquinamento di oltre 400mila auto, chissà cosa possono farne altri disposti in punti strategici in tutte le città d'Italia!
La tua Reazione?
Cry Cry
0
Cry
Cute Cute
0
Cute
Damn Damn
0
Damn
Dislike Dislike
0
Dislike
Lol Lol
0
Lol
Like Like
0
Like
Love Love
0
Love
Win Win
0
Win
WTF WTF
0
WTF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La pubblicità che assorbe lo smog di Milano

log in

Password dimenticata?

Back to
log in
Choose A Format
Personality quiz
Trivia quiz
Poll
Story
List
Meme
Video
Audio
Image