Perché la Volkswagen W12 Nardo meritava di più


  1. 3

    ... a quello ufficiale del 2001

    Crediti foto
    Sempre a Tokyo, quattro anni più tardi, la W12 Nardò era pronta e finita. Il W12 era stato rivisto e portato a 6,0 litri, con una potenza complessiva di 512 CV e 621 Nm di coppia. Il peso venne "limato" a 1.200 kg e le prestazioni dichiarate erano niente male: 3,5 secondi per lo 0-100 km/h ed una velocità di punta intorno ai 350 km/h. Si decise di portarla su pista per vederne le reali capacità e Volkswagen scelse l'anello di Nardò (da qui il nome associato alla W12), allora di proprietà Fiat. La supercar battè ogni record fin lì stabilito, sembrava poter nascere un nuovo emblema lì, dove le prestazioni sono portate all'estremo. E invece...
La tua Reazione?
Cry Cry
4
Cry
Cute Cute
6
Cute
Damn Damn
21
Damn
Dislike Dislike
3
Dislike
Lol Lol
3
Lol
Like Like
15
Like
Love Love
3
Love
Win Win
4
Win
WTF WTF
17
WTF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché la Volkswagen W12 Nardo meritava di più

3 / 4Avanti

log in

Password dimenticata?

Back to
log in
Choose A Format
Personality quiz
Trivia quiz
Poll
Story
List
Meme
Video
Audio
Image