Abarth 595 Scorpioneoro | Com’è & Come Va

La prova su strada della 595 Abarth Scorpioneoro in edizione limitata, sulle orme dell'A112

Con la nuova Abarth 595 Scorpioneoro, il noto preparatore delle piccole di casa FCA ha deciso di offrire una versione decisamente particolare per la sua gamma 595, con un richiamo alla tradizione della mitica A112 “Gold Ring” del 1979, conosciuta più comunemente come A112 Abarth Targa Oro. I colori prevalenti sono ovviamente il nero, l’oro e, per questa nuova interpretazione, anche il carbonio. Sotto al cofano troviamo l’ormai collaudato e apprezzato 1.4 T-Jet da 165 CV e 230 Nm di coppia, abbinato al classico cambio manuale 5 marce. Il prezzo della nuova Abarth 595 Scorprione oro parte da 29.200 euro e sarà limitata a soli 2.000 esemplari.  

Dimensioni e peso 

La nuova 595 Abarth Scorpione oro è ovviamente basata sulla 595 più tradizionale quindi ripresenta le stesse dimensioni decisamente compatte, si parla di una lunghezza di 3,66 metri, per 1,63 m di larghezza e 1,49 m di altezza. Il peso è chiaramente contenuto, fermando l’ago della bilancia a soli 1.100 kg

Design ed estetica 

Deve questo nome e questa livrea all’esclusiva A112 Abarth “Gold Ring” del 1979, conosciuta anche come A112 Abarth Targa Oro con i suoi soli 150 esemplari prodotti. Come la sua antenata, la 595 scorpioneoro presenta una colorazione decisamente d’effetto con una verniciatura nera metallizzata chiamata Nero Scorpione, ma eventualmente sono disponibili anche altre 3 colorazioni: Blu Podio, Bianco Gara e Grigio Record. Tutt’intorno è abbracciata da una linea dorata che ne esalta l’eleganza, mentre sul cofano spunta il vistoso scorpione, chiaramente dorato. Molti dettagli sono poi rifiniti in un bel grigio satinato opaco, ma per il nostro esemplare, le calotte degli specchietti e lo splitter anteriore sono realizzati in carbonio (pacchetto optional). Nella versione berlina, il tetto si caratterizza con una particolare livrea nera opaca a scacchiera ma per la nostra versione cabrio troviamo una scenografica capote in tela nera. Non passerete di certo inosservati con i nuovi cerchi in lega “Formula oro” da 17”, disponibili anche tonalità nera “Formula Black” con lo scorpione sul copri mozzo dorato. Concludono l’opera i badge 595 e Scorpioneoro, ovviamente rinfili in tinta dorata.

Interni 

Per chi ha familiarità con l’Abarth 595 qui si troverà sicuramente a casa. Si respira aria sportiva e le finiture ed i materiali sembrano essere migliorati rispetto a quelli delle 500 Abarth degli anni passati. Purtroppo però, per un’edizione limitata che fa dell’oro la sua carta vincente, mi sarei aspettato maggiori dettagli dorati all’interno. Unica chicca è la targhetta dorata al centro del tunnel, dieto alla leva del freno a mano che ci ricorda la tiratura limitata a 2.000 esemplari.

Derivando dall’Abarth 595 Turismo ritroviamo all’interno il volante in pelle traforata e maggiori inserti sempre in pelle nell’abitacolo, dall’impugnatura del freno a mano al poggiabraccio sulla portiera. La plancia è realizzata con la stessa tinta nera metallizzata della carrozzeria. Vera chicca sono i sedili sportivi in pelle e tessuto con poggiatesta integrato, sopra al quale possiamo trovare impresso il logo Abarth, la sigla Scoprioneoro e la bandiera italiana. Innovativo il tessuto “Scorpionflage” al centro dei sedili. Dietro al volante fa capolino la bella strumentazione digitale da 7 pollici con design specifico per la modalità Sport. Come detto, al centro del tunnel troviamo la targhetta dorata che ci ricorda il numero di esemplari prodotti, sebbene il valore impresso sopra non sia progressivo.

Infotainment 

Sull’Abarth 595 Scorpioneoro troviamo il massimo livello di tecnologia disponibile per la gamma 595, con il display dell’infotainment Uconnect HD da 7 pollici, situato al centro della plancia in posizione rialzata. E’ abbastanza fluido e dispone della connettività con Apple Carplay e Android auto. Non abbiamo alcuna sim LTE presente, ma svolge comunque bene il suo lavoro. C’è il navigatore integrato e la radio digitale DAB e non manca di serie l’impianto stereo Beats Audio da 480W e un amplificatore digitale ad 8 canali.

Abitabilità e bagagliaio 

Lo spazio a bordo è quello tipico della Fiat 500, adeguato per i passeggeri frontali anche se la posizione di guida risulta sempre molto elevata, forse troppo, senza la possibilità di regolarla in altezza e anche il piantone dello sterzo non si regola in profondità, lasciando inoltre il volante molto inclinato. Nel retro ci sono poi due posti ma risulta difficile poter ospitare adulti o persone con un’altezza superiore al metro e 65.

Lo spazio nel bagagliaio parte sempre da 185 litri, anche per la versione cabrio. Il vano non è particolarmente luminoso per via dello spazio rubato dalla capote in tela ma è sufficiente per un weekend fuoricasa in coppia. Lo schienale dei sedili posteriori può essere abbattuto con una suddivisione 50:50, come optional, aumentando la capacità di carico. 

Prova su Strada 

Ogni volta che mi capita di sedermi a bordo di un’Abarth, non importa che questa sia una versione base o un’edizione limitata o la competizione da 180 CV, ciò che rimane sempre costante è il sorriso che ti si materializza sul volto e il divertimento che questa piccola sportivetta può regalare. Fa della spensieratezza e della maneggevolezza il suo forte. E’ vero, la posizione di guida è un po’ alta e la corona dello sterzo è un po grande rispetto allo spazio a bordo, senza contare il feeling non proprio ottimo con le ruote anteriori, soprattutto alle alte andature risulta essere un po’ leggero.

Essendo basata sulla 595 Turismo, troviamo sulla 595 Scorpioneoro il suo ormai classico 1.4 T-Jet in configurazione da 165 CV e 230 Nm di coppia, capace di assicurare uno scatto sullo 0-100 km/h di circa 7,3 secondi e una velocità massima di 218 km/h. Volendo è presente anche il tasto Sport che renderà più pronta l’erogazione del motore e farà sentire meno il turbo lag della turbina Garrett. Lo sterzo poi si indurisce, forse troppo secondo il mio giudizio personale e avrà un ritorno non proprio prevedibile. Particolare il rumore della nuova aspirazione BMC ad alte prestazioni, che accompagnerà la marcia con un “soffio” costante.

E’ sempre poi presente il suo ottimo cambio manuale a 5 rapporti (il robotizzato automatico è disponibile come optional, ma lo sconsigliamo), decisamente fluido oltre che rapido e lavora alla perfezione con un pedale della frizione che mi pare essere più modulabile rispetto a quello delle Abarth degli anni passati. Non c’è bisogno di fare un uso intenso della leva perché lo spunto e la reattività sono buoni. Il picco di coppia arriva a circa 3.000 giri ma già da 2.500 si sente che la Garrett sta lavorando per spingerci avanti in modo energico, complice anche il peso contenuto di 1.100 kg. Piccolo miglioramento anche per la tenuta di strada rispetto alle versioni del passato, potendo contare su dei rivisti ammortizzatori Koni FSD al posteriore e ammortizzatori telescopici con valvola FSD all’anteriore, sorretti da uno schema MacPherson. Troviamo poi una doppia barra stabilizzatrice e un ponte semi-torcente nel retro.

Consumi 

Purtroppo però i consumi rimangono sempre un po’ elevati per la tipologia di auto che nonostante il peso piuma difficilmente riesce a discostarsi dagli 11 / 12 km al litro in ciclo urbano che salgono a 14 km al litro in extraurbano. Se però ci date dentro con la guida e attivate il tasto Sport si può scendere intorno ai 10 km al litro.

Allestimenti e prezzi 

E’ disponibile in due variati, Abarth 595 Scorpioneoro Berlina da 29.200 euro oppure Cabrio a partire da 31.200 euro. L’allestimento risulta sicuramente già ricco rispetto alla 595 Turismo, potendo vantare cerchi Formula da 17″, sedili in pelle dedicati, clima automatico, prese USB ed infotainment da 7″. 

Pregi e difetti

+ Design esterno,

+ Sospensioni,

+ Motore

– Interni poco esclusivi 

– Mancanza di uno scarico sportivo 

– Posizione di guida rialzata 

 Scheda Tecnica  
 Numero posti 4
 Bagagliaio 185 litri
 Alimentazione Benzina
 Classe Euro 6D-Final
 Potenza 165 CV
 Prezzo (da) da 29.200€

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati