Colpo di Frusta in auto: conseguenze e cause

Mai sottovalutare i traumi, ecco cosa può succedere

Il colpo di frusta è fra gli eventi traumatici più frequenti durante gli incidenti stradali. Da cosa è causato, quali sono le conseguenze e come prevenirlo
Colpo di Frusta in auto: conseguenze e cause

Il colpo di frusta è fra gli eventi traumatici che si verificano maggiormente durante gli incidenti stradali. Nella maggior parte dei casi il colpo di frusta in auto insorge dopo un violento tamponamento, allorché la testa compie un movimento brusco che supera i limiti fisiologici di escursione articolare.

Cerchiamo di scoprire qualcosa in più sul colpo di frusta in auto descrivendo cause, conseguenze e come ci si deve comportare per cercare di prevenirlo.

 

Colpo di frusta in auto: le cause

Il colpo di frusta sopraggiunge quando, durante un tamponamento, il sedile e il guidatore subiscono una forte accelerazione che li proietta in avanti. A quel punto il peso del capo tende per inerzia a conservare la posizione iniziale e così, mentre il resto del corpo viene spinto in avanti, la testa è pressata contro il poggiatesta (si verifica cioè il danno da iperestensione). Successivamente il capo viene proiettato in avanti con una velocità superiore rispetto al resto del corpo (abbiamo quindi il danno da iperflessione).

Se l’auto non ha il poggiatesta (o quest’ultimo è regolato in modo scorretto) il danno da iperestensione è maggiore, mentre in assenza di airbag sono più gravi i traumi da iperflessione in quanto la testa non viene frenata nella sua corsa e va a sbattere contro il volante.

 

Conseguenze del colpo di frusta

L’entità della lesione provocata dal colpo di frusta è proporzionale all’intensità e alla violenza dell’impatto. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi il trauma non è così violento da causare la rottura delle fibre muscolari, ma si verifica soltanto un semplice stiramento dei muscoli e dei legamenti cervico-nucali.

Nei casi meno gravi si hanno lesioni muscolari e ligamentose con un coinvolgimento marginale delle strutture articolari. Traumi che comunque non vanno sottovalutati poiché le loro conseguenze negative si possono manifestare anche nei giorni seguenti con la comparsa della cosiddetta “contrattura muscolare da riflesso protettivo”, un meccanismo di difesa che il corpo adotta contraendo la muscolatura cervico-nucale.

In questi casi il soggetto ha mal di testa e dolore cervicale e percepisce rigidi i muscoli del dorso e del collo, oltre a essere limitato in alcuni movimenti.

I casi più gravi provocano invece alterazioni della colonna, dell’equilibrio fisiologico del bacino e addirittura dell’articolazione temporo-mandibolare. La situazione peggiore si verifica quando il colpo di frusta si associa a vere e proprie rotture ligamentose, erniazioni discali e fratture vertebrali.

Qui i sintomi possono essere sciatalgie (dolori che partono dalla schiena e si irradiano sulla gamba), brachialgie (dolori forti al braccio) e parestesie (alterazioni della sensibilità degli arti o di altre parti del corpo).

 

Prevenire il colpo di frusta

Come si fa a prevenire l’arrivo del colpo di frusta? Anzitutto regolando il poggiatesta della macchina e posizionandolo in modo che la parte superiore sia 5 cm circa sopra al margine superiore dell’orecchio.

Durante la guida è poi essenziale mantenere la schiena ben appoggiata al sedile. Busto e capo devono infatti rimanere dritti poiché se il dorso e la testa sono curvi in avanti la distanza tra l’occipite e il poggiatesta è troppo elevata per proteggere il capo dall’iperestensione. Per lo stesso motivo, se il poggiatesta si può regolare in avanti e indietro è bene collocarlo in modo che non superi i 6 cm di distanza dall’occipite.

Prestate infine attenzione alle situazioni più a rischio tamponamento, sia per quanto riguarda la strada (semafori) che le condizioni climatiche (nebbia), evitando magari di fare brusche frenate. E occhio alle buche, perché il colpo di frusta non si verifica solo durante gli incidenti ma può anche sopraggiungere in presenza di strade dissestate.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Guide e utilità

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati