Subaru lavorerebbe su un nuovo pianale per i suoi futuri modelli

Arriverà un'ibrida ricaricabile

Subaru - E' tempo di cambiamenti in Casa Subaru: la Casa con le Pleiadi ha intenzione di progettare una nuova piattaforma che debutterà sulla nuova Impreza
Subaru lavorerebbe su un nuovo pianale per i suoi futuri modelli

La ditta che collabora direttamente con Subaru, Fuji Heavy Industries, ha presentato il suo nuovo piano industriale di medio termine, piano chiamato “Prominence 2020” in cui troviamo qualche indicazione su quello che sarà il futuro del marchio con le Pleiadi.

I nostri colleghi di Automotive News sostengono che la ditta nipponica presenterà una nuova architettura modulare che sarà in grado di adattarsi a numerosi modelli che vanno dalla futura Impreza alla Outback. Questo nuovo pianale si chiamerà Subaru Global Platform (SGP) e debutterà per la prima volta sulla prossima generazione della Impreza.

Inoltre il costruttore famoso per le sue vittorie in rally ha dichiarato che migliorerà la sua gamma focalizzandosi sui SUV e crossover. Parte di questa iniziativa sarà l’introduzione di un crossover a sette posti che sostituirà in via diretta la Tribeca. Per il momento non si parla ancora di un suo arrivo, ma è probabile che il modello in questione verrà prodotto negli Stati Uniti.

Il piano industriale punta anche su un miglioramento dell’efficienza da parte di Subaru, introducendo l’iniezione diretta su tutti i motori benzina e aggiungendo la tecnologia della disattivazione dei cilindri. Sempre la stessa fonte sostiene che Subaru presenterà anche un modello ibrido ricaricabile che dovrebbe utilizzare una tecnologia di provenienza Toyota.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati