Ferrari

Auto

Ferrari 512M (1970): una “belva” ingabbiata dai regolamenti

Ferrari 512M (1970) - Lei è la numero di telaio 1030. Venne venduta al Garage Francorchamps, importatore ufficiale Ferrari in Belgio, nel classico colore giallo che contraddistingueva le auto da corsa del Paese. E' stata pilotata da Derek Bell, Hughes De Fierlant, Alain de Cadenet e altri, in autodromi quali Spa, Le Mans, Zolder e Watkins Glen.
by Enrico Di Mauro