Alfa Romeo 8C: l’idea stilistica su base Aston Martin DBS Superleggera [RENDER]

Riadattato il frontale della coupé inglese

Alfa Romeo 8C: l’idea stilistica su base Aston Martin DBS Superleggera [RENDER]

Ne abbiamo visti tanti di render che hanno provato a dare forma alla tanto sognata Alfa Romeo 8C, la futuristica super sportiva del marchio del Biscione che gli appassionati aspettano da tanto, ma che per il momento è destinata a rimanere confinata nei desideri e nelle fantasie dei fan, o al massimo nei progetti grafici e virtuali dei designer che cercano di immaginarne l’aspetto, come in questo caso.

La DBS Superleggera che si trasforma 

Il nuovo render che ipotizza l’Alfa Romeo 8C ci arriva dal profilo Instagram del designer tedesco Andras Veres. Si tratta di un riproduzione digitale che, a differenza di tante altre viste in precedenza, ha una concreta base nell’attuale panorama automobilistico. Come si evince infatti chiaramente dal raffronto d’immagini postato dallo stesso autore del render, questa Alfa Romeo 8C è realizzata sostanzialmente sulla Aston Martin DBS Superleggera, proprio una di quelle vetture premium, tutte eleganza e prestazioni, che l’ipotetica 8C dovrebbe andare a sfidare. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Andras Veres (@andras.s.veres)

Griglia e gruppi ottici per un nuovo frontale

L’Alfa Romeo 8C realizzata da Veres mantiene sostanzialmente buona parte del corpo auto della lussuosa coupé due porte di Aston Martin, compresa la carrozzeria verde, che in casa Alfa Romeo fa tanto high-performance col richiamo al Quadrifoglio Verde. Al di là della tinta esterna, la DBS Superleggera si trasforma in Alfa Romeo 8C cambiando l’anteriore, con il cofano che si allunga ulteriormente ed il frontale che adotta dei diversi gruppi ottici e soprattutto una nuova griglia, con il classico trilobo Alfa Romeo che appuntisce il muso e va a separare visivamente la grande mascherina della DBS, oltre a ridurla in altezza. 

Cambiano cerchi e posteriore con due alettoni laterali

Mantenendo intatto il design di fiancata, lunotto e tetto rispetto alla coupé inglese, la Alfa Romeo 8C cambia il design dei cerchi delle ruote, propendendo per quelli a cinque fori in classico stile Alfa Romeo. L’altra grande novità del render della 8C è sul posteriore, con la coda della vettura di Aston Martin che diventa più cattiva e presagio di sportività con l’aggiunta di un alettone, che in realtà assume la forma di due piccoli alettoncini laterali posti alle estremità del posteriore

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati