BMW M235i Racing Cup: avvistato un prototipo con le probabili modifiche [FOTO SPIA]

Sul posteriore svetta un'ala

Immortalato un esemplare di BMW M235i Racing dotato di alettone posteriore. Si tratterebbe di un'anticipazione sui possibili aggiornamenti, in base alle indicazioni giunte alla casa

BMW M235i Racing Cup – Specifici punti coperti, una livrea scura e un alettone filante che si erge sulla coda. Un particolare esemplare di BMW M235i Racing è stato immortalato in azione sull’asfalto del Nürburgring. Si tratterebbe di un modello prova dotato dei potenziali aggiornamenti della vettura.

Secondo le indiscrezioni, delle indicazioni riguardanti l’attuale versione di BMW M235i Racing, impegnata in alcune manifestazioni come la 24 Ore sull’impegnativo tracciato tedesco o nel VLN Endurance Championship con un proprio trofeo di classe, avrebbero spinto la casa a sviluppare degli accorgimenti per il modello. Interventi che sarebbero funzionali al miglioramento della stabilità.

Il modello da competizione è spinto da un potente propulsore realizzato da BMW M Performance Automobile. Si tratta di un motore da 2.979 cc di capacità. Un sei cilindri in linea dotato di tecnologia M Performance TwinPower Turbo. Tale unità è in grado di sviluppare, secondo le indicazioni, una potenza di 333 cavalli (245 kW). Inoltre, la BMW M235i Racing è equipaggiata con differenziale meccanico autobloccante, traction control, ABS, DSC, un moderno sistema di sicurezza per il serbatoio e cellula di sicurezza certificata FIA. Le forme esterne rimandano a quelle della BMW M235i Coupé, impreziosite da componenti aerodinamiche studiate da BMW M Performance Parts.
Le foto spia consentono di notare l’introduzione nella zona posteriore di una nuova ala, ancorata alla coda della vettura attraverso elaborati supporti, e si parla di leggere modifiche anche al telaio. Misure che servirebbero a incrementare la stabilità del mezzo alle alte velocità, e di conseguenza a rendere la vettura ancora più gestibile.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati