BMW Serie 3 Touring 2013, foto spia della giardinetta bavarese

Su strada prima della fine del 2012

La nuova generazione di BMW Serie 3 Touring sarà caratterizzata da un design più semplice di quello della precedente e più simile a quello della sorella BMW Serie 5 Touring

È ormai quasi completamente priva di camuffamenti la nuova generazione di BMW Serie 3 Touring, indicata dai tecnici dell’azienda con il nome in codice F31: il suo debutto avverrà infatti prima della conclusione dell’anno corrente, plausibilmente in occasione del Salone di Parigi 2012, in programma tra il 29 settembre ed il 14 aprile venturi. In queste immagine, un muletto della station wagon di Monaco di Baviera ci mostra quali differenze estetiche e quali somiglianze con la berlina la contraddistinguono.

L’area della nuova BMW Serie 3 Touring che maggiormente cambia rispetto alla tre volumi da cui la vettura nasce è quella posteriore: i tecnici del costruttore hanno introdotto un portellone simile a quello di BMW Serie 5 Touring, sorella maggiore di questa station wagon di segmento D Premium, ed hanno adattato la superficie vetrata, il tetto, la parete laterale della carrozzeria. La nuova Serie 3 Touring ha un profilo atletico, che aderisce all’imperativo categorico della ricerca di maggior spazio pur senza rinunciare ad un aspetto muscoloso e vivace. Nell’area anteriore della vettura si rintracciano le stesse caratteristiche stilistiche di BMW Serie 3 berlina: il linguaggio estetico è il medesimo moderno, semplice, pulito, lineare (meno elaborato di quello di Chris Bangle, con cui è stata disegnata l’attuale BMW Serie 3 Touring).

Maggiore spazio, maggiore capacità di carico, maggior comfort, maggior versatilità: questi i valori su cui poggia la nuova BMW Serie 3 Touring. E nessun cambiamento di tipo meccanico: la station wagon bavarese, infatti, userà gli stessi propulsori a quattro e sei cilindri (non sarà disponibile, però, la versione ibrida), le stesse trasmissioni, lo stesso pianale e le stesse caratteristiche tecniche di BMW Serie 3 berlina.

Leggi altri articoli in Foto spia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati