BMW Serie 3 Touring: la nuova generazione gira al Nurburgring [FOTO SPIA]

Il nuovo modello della Serie 3 Touring potrebbe debuttare entro la fine del 2018

La nuova BMW Serie 3 Touring si mostra al Nurburgring in attesa di debuttare sui mercati internazionali nei prossimi mesi

A distanza di sei anni dal lancio avvenuto nel giugno del 2012, BMW è in procinto di lanciare la nuova Serie 3 Touring, vettura chiamata a continuare la lunga tradizione del marchio bavarese nel segmento delle station wagon medio grandi iniziata con la E30 del 1987. Non a caso la futura BMW Serie 3 Touring, che al momento è conosciuta sotto la sigla G21, sarà chiamata a sostituire la F31 del 2012 e a rappresentare la sesta generazione della station wagon dell’Elica bianco/blu. Ovviamente, come da tradizione, la futura Serie 3 Touring prenderà vita da una costola della rinnovata Serie 3 berlina che sarà mostrata ufficialmente per la prima volta già in occasione del Salone di Parigi del prossimo mese di ottobre (4-14 ottobre).

Piattaforma CLAR per puntare alle prestazioni

Poco fa in redazione sono arrivate alcune immagini che riprendono un muletto della futura BMW Serie 3 Touring alle prese con i classici test drive di collaudo: nello specifico BMW ha portato un esemplare di pre-serie della nuova nata della famiglia Touring sulla pista del Nurburgring per metterne a punto le qualità dinamiche e prestazionali. Certamente la sesta generazione della BMW Serie 3 Touring ambirà a ritagliarsi un ruolo di riferimento tra le station wagon sportive grazie a peculiarità tecniche assolutamentedi prim’ordine. Difatti la nuova BMW Serie 3 Touring poggerà su una versione accorciata della nuova piattaforma CLAR, pianale utilizzato sulle più recenti Serie 5 e Serie 7 e contraddistinto da una buona dose di rigidezza e leggerezza in funzione di performance di assoluto rilievo.

Stile evoluto ma sempre immediatamente riconoscibile come BMW

Dal punto di vista stilistico le immagini fornite dalla nostra troupe di fotografi permettono di dare una prima occhiata alla futura BMW Serie 3 Touring: sebbene ancora avvolta da evidenti camuffature, la nuova nata non manca di mostrare alcune peculiarità del nuovo modello. Fermo restando le medesime proporzioni del modello uscente, la G21 sembra vantare linee più morbide e sinuose rispetto alla F31. In tal contesto la futura BMW Serie 3 Touring sembra accogliere passaruota più bombati, il caratteristico “gomito di Hofmeister” un po’ più curvilineo e gruppi ottici inediti sia all’anteriore che al posteriore: quelli davanti sembrano godere di forme più affusolate e paiono confluire verso un “doppio rene” leggermente più spigoloso rispetto a quello presente sul modello attuale, mentre quelli posteriori rivelano un aspetto più tridimensionale e decisamente più sottile a confronto con quelli della versione uscente. In pratica lo stile della nuova nata è chiaramente una evoluzione del design delle ultime vetture concepite a Monaco che ben si combina con elementi stilistici propri del brand bavarese.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati