BMW X7: online i primi disegni dei brevetti grafici [FOTO]

La nuova BMW X7 si prepara al debutto

BMW X7: il SUV più grande del costruttore di Monaco vanta stilemi estetici ereditati dall'ultimo family feeling di casa perfettamente mescolati con un design imponente a tutto vantaggio dello spazio per i passeggeri
BMW X7: online i primi disegni dei brevetti grafici [FOTO]

La nuova BMW X7 è stata svelata…o quasi! Alcune immagini dell’inedito SUV che avrà il ruolo di antagonista della Mercedes GLS sono state riportate online da Allthecars.com che ha pubblicato le prime foto relative ai disegni di brevetto della nuova nata della casa bavarese. Come si può vedere dalle immagini in questione la nuova BMW X7 mostra la sua presenza scenica in tutta la sua grandezza evolvendo ed ampliando i tratti stilistici della “più compatta” X5.

Doppio rene extra large e gruppi ottici sottili caratterizzano il frontale

Il frontale della nuova BMW X7 è dominato dall’imponente doppio rene caratterizzato da misure extra large e da un’altezza decisamente importante. A fare da cornice alla calandra di dimensioni maggiorate sono i due gruppi ottici che, pur riprendendo lo stile di quelli presenti sulla X5, si distinguono per tratti stilistici abbastanza più sottili rispetto a quelli caratterizzanti i fari della X5. Rispetto a quest’ultima sulla X7 è possibile riscontrare una certa pulizia di linee anche per ciò che concerne le prese d’aria posizionate nella parte bassa del paraurti che si estendono per tutta la larghezza della vettura e che sono sottolineate dalla presenza di una sottile cromatura a tutta larghezza.

Profilo imponente e stile scultoreo

Il profilo della nuova BMW X7 mette in evidenza uno stile più scultoreo di quello vantato dalla sorella minore X5: le nervature curvilinee presenti sulla X5 lasciano spazio a nervature più lineari che accompagnano per intero il profilo della nuova X7. Un’altra differenza tra le due SUV di casa BMW è da ricercare nella parte bassa del profilo: la BMW X7 è contraddistinta da una cromatura che, partendo dallo sfogo d’aria posizionato dietro il passaruota anteriore, percorre per intero la parte più bassa della fiancata fino ad impreziosire anche la parte laterale dello sbalzo posteriore.

Il design del posteriore figlio della funzionalità

La parte di tre quarti posteriore della nuova BMW X7 evidenzia invece un’estetica meno sportiva rispetto alla X5: la più grande X7, anche per favorire lo spazio a disposizione degli occupanti della terza fila posteriore, gode di un terzo finestrino dalle superfici più ampie e da un montante posteriore meno inclinato e per questo dal design meno sportivo rispetto a quello vantato dalla X5. Inoltre, anche nella vista posteriore, la nuova BW X7 mette in mostra gruppi ottici più sottili rispetto a quelli vantati dalla X5 e collegati tra loro da una ulteriore cromatura.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati