Bologna, corse clandestine in stile Fast & Furious: centinaia di giovani ad assistere, quattro denunciati [VIDEO]

Le sfide illegali sulle strade di Molinella

Bologna, corse clandestine in stile Fast & Furious: centinaia di giovani ad assistere, quattro denunciati [VIDEO]

Una serie di sfide tra auto in accelerazione con partenza da fermo, in classico stile “Fast & Furious”, sulle strade della zona industriale di Molinella, in provincia di Bologna, è stata interrotta dall’intervento dei carabinieri. Le pericolose corse clandestine, che avvenivano di sera su strade pubbliche, erano organizzate da un gruppo di giovani che pubblicizzava le sfide illegali pure sul web.

Tanti spettatori a bordo strada 

Le corse clandestine avevano un gran seguito, con oltre un centinaio di giovani provenienti da tutta l’Emilia Romagna e anche da fuori regione che si arrivavano a Molinella per assistere da vicino alle gare tra le vetture. 

I carabinieri sono risaliti agli organizzatori delle corse illegali, individuando i responsabili e i conducenti alla guida delle vetture che gareggiavano tra loro, scoprendo anche che il sistema organizzativo si avvaleva anche di una rete di vedette, radiocollegate, per segnalare eventuali disturbatori. 

Quattro “piloti” denunciati

Sono circa 40 i veicoli controllati dai carabinieri, molti dei quali sono risultati modificati, facendo così scattare le multe. Oltre a due auto sequestrate e diverse patenti ritirate, le conseguenze più pesanti sono arrivate per i “piloti improvvisati”, quattro giovani che sono stati denunciati a piede libero per competizioni non autorizzate in velocità con veicoli a motore. 

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati