Ferrari festeggia il titolo di “Best Performance Engine” e di “Miglior motore oltre i 4 litri”

Doppio premio per il V12 aspirato di 6.262 cc della F12berlinetta

Ferrari F12berlinetta - Per il terzo anno consecutivo agli International Engine of the Year Awards è trionfo Ferrari. Due riconoscimenti per il V12 aspirato di Maranello che troviamo sotto il cofano della F12berlinetta. Ennesimo riconoscimento per l'innovazione meccanica di casa Ferrari.
Ferrari festeggia il titolo di “Best Performance Engine” e di “Miglior motore oltre i 4 litri”

Ancora una volta un motore Ferrari trionfa negli International Engine of the Year Awards. Questa volta l’artefice del successo è il V12 aspirato di 6.262 cc con una potenza di 740 CV che equipaggia la F12berlinetta e che è ha conquistato il titolo di “Best Performance Engine” e di “Miglior motore oltre i 4 litri“. Si tratta di una vittoria che replica quelle dei due anni precedenti, 2011 e 2012, quando a vincere fu il V8 di 4.5 litri del Cavallino Rampante.

Grazie alla combinazione tra prestazioni al top ed efficienza sorprendente il V12 Ferrari si è dimostrato un vero capolavoro di ingegneria. Il propulsore, secondo una giuria internazionale composta da 86 giornalisti specializzati, provenienti da 35 Paesi, è stato meritevole di battere l’agguerrita concorrenza.

Jean-Jacques His, responsabile Motopropulsori della Ferrari, presente alla cerimonia di premiazione ha commentato: “Vincere entrambe queste categorie per il terzo anno consecutivo è un risultato fantastico per tutta la Ferrari. E’ il riconoscimento all’impegno di un relativo piccolo gruppo di ingegneri costantemente impegnato nel raggiungimento di obiettivi tecnici ambiziosi. Sono sufficienti tre numeri per dimostrare i risultati di questo sviluppo: 120 CV in più e il 30% di emissioni in meno rispetto al precedente V12 che equipaggiava la 599 GTB Fiorano, con un aumento del 30% in accelerazione longitudinale”.

Fin dal suo debutto la F12berlinetta, prima di vincere i premi dell’International Engine of the Year, ha ottenuto  numerosi altri riconoscimenti recenti come il “Supercar of the Year” di BBC Top Gear Magazine, il “Design Award” di Auto Bild, il titolo di “Best Supercar and Luxury Car” del The Sunday Times Driving, e il “Golden Steering Wheel” di Auto Bild e Bild Am Sonntag.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati