Fiat Panda Hybrid: a 151 euro al mese in offerta ad agosto

La promozione è relativa all'allestimento Cross

Fiat Panda Hybrid: a 151 euro al mese in offerta ad agosto

La Fiat Panda è la vettura più amata dagli italiani. Da anni, ormai, è il modello nettamente più venduto sul nostro mercato ed ha ottenuto l’elettrificazione nell’ultimo periodo. Proprio la versione Hybrid è l’oggetto della promozione del mese di agosto, sfruttando anche i rinnovati incentivi statali per le auto meno inquinanti.

La promozione

Entrando più nel dettaglio, il listino della vettura è di 14.000 euro e scende a 11.500 con la promozione, a 10.000 euro aggiungendo l’incentivo statale e a 8.500 euro con il finanziamento Contributo Prezzo Be-Hybrid di FCA Bank.

La promozione è valida fino al prossimo 31 agosto, solamente in caso di rottamazione di un veicolo immatricolato entro il 31 dicembre 2010 e da almeno 12 mesi di proprietà dell’intestatario o di un familiare convivente.

Il finanziamento

Per chi accede al finanziamento, la promozione propone anticipo zero, con prima rata dopo 180 giorni. A quel punto, sono 79 rate mensili da 151,10 euro (TAN 6,85% e TAEG 10,09%). Sempre salvo approvazione di FCA Bank.

Le caratteristiche

La Fiat Panda ibrida è spinta dal motore 1.0 tre cilindri benzina da 70 cavalli e 92 Nm di coppia massima, con sistema BSG mild hybrid da 12 volt. Il sistema permette di recuperare energia in fase di frenata e decelerazione ed immagazzinarla in una batteria al litio da 11 Ah, posizionata sotto il sedile del guidatore.

La vettura oggetto dell’offerta è equipaggiata con allestimento d’ingresso, denominato Cross, comprensivo di plancia woody in legno riciclato e sedili in tessuto ricondizionato, dettagli Silver e radio touchscreen 7” con compatibilità Apple CarPlay e Android Auto.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati