Honda HR-V 2015, prime informazioni ed immagini ufficiali

Crossover compatto dalle forme radiose

Honda HR-V 2015 - Il costruttore di Tokyo presenta al Salone di New York la sua ultima creatura: si tratta di un SUV compatto dal nome evocativo di HR-V

Honda ha appena rilasciato le prime immagini ed informazioni sul nuovo modello che entrerà a breve in listino. La HR-V model year 2015 fa venire in mente il modello originario, ma, se confrontati insieme, si capisce che la nuova generazione ha ben poco a che fare con la sua antenata.

La nuova Honda HR-V è il veicolo che in molti altri mercati del globo chiamano Vezel, ovvero il crossover compatto basato sulla Honda Jazz e che si trova, gerarchicamente parlando, appena al di sotto della sorellona CR-V. La HR-V verrà presentata al Salone di New York ed entrerà in produzione negli Stati Uniti a partire dal prossimo inverno.

Per il momento le specifiche tecniche sono ancora un mistero e le scopriremo solamente dopo la sua presentazione ufficiale, ma Honda dichiara che il modello avrà un “interno versatile e spazioso” con una seconda fila di sedili che si potrà ribaltare del tutto.

La gamma motori sarà un mistero fin quando l’auto non verrà svelata, ma con molte probabilità la nuova Honda HR-V dovrebbe riprendere il motore quattro cilindri 1.5 litri della Jazz in grado di erogare 130 cv e 154 Nm di coppia massima.

Il vice presidente di Honda America, Jeff Conrad, sostiene che “sia la Jazz che la HR-V dimostrano che grandi imprese possono essere compiute in realtà ben più piccole e che nessuno è in grado di farlo meglio di Honda. Insieme, questi modelli rappresentano anche l’espansione passo per passo di Honda della nostra produzione nella regione che è stata la chiave del nostro successo in America per oltre 30 anni.”

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati