Infiniti, la gamma crescerà del 60%

Cambiamenti attesi nei prossimi 5 anni

Infiniti - In futuro, la gamma del marchio di lusso di Nissan si amplierà: si parla per il momento di otto modelli tra berline e coupé e cinque tra SUV e crossover
Infiniti, la gamma crescerà del 60%

Infiniti non è destinata a rimanere il piccolo marchio che è attualmente. Infiniti vuole crescere. E per questo motivo, nei prossimi cinque anni la gamma del marchio di lusso di Nissan verrà arricchita con niente di meno di cinque modelli che affiancheranno le auto già presenti nella famiglia.

Durante un’intervista rilasciata ai nostri colleghi americani di Autoblog, Michael Bartsch, vice presidente di Infiniti America, ha confermato che la gamma verrà ampliata del 60%. La famiglia nipponica crescerà per far posto ad otto berline e coupé e cinque SUV e crossover. Per il momento non sappiamo ancora quali saranno i modelli e quali saranno i loro appellativi, ma Bartsch ha fatto sapere che la ditta proporrà un veicolo elettrico e lancerà anche la versione di serie del piccolo crossover QX30, da poco confermato per la produzione.

Inoltre, il dirigente di Infiniti ha aggiunto che il brand giapponese ha intenzione di introdurre anche una divisione sportiva che potrà essere utilizzata su “tutti i modelli della gamma.” Per il momento non ha voluto dilungarsi troppo sull’argomento, ma ha commentato dicendo che se Infiniti decidesse di produrre in via ufficiale la Q30, questa avrà senza ombra di dubbio la sua variante prestazionale.

Rimanendo sempre in tema delle prestazioni, Infiniti dovrebbe dar vita al suo progetto di supercar sul quale si specula da mesi e mesi ormai. Anche se, anche in questo caso, la faccenda non è chiara al 100%: non sappiamo per il momento il top di gamma sarà una supercar nel senso vero oppure se sarà un’ammiraglia di lusso.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati