Infiniti LE, l’elettrica giapponese momentaneamente in pausa

Annuncio dato dal capo della sezione americana

Infiniti per ora non svilupperà la versione di serie della LE Concept. L'elettrica giapponese, lanciata al Salone di New York 2012, sarebbe dovuta diventare un'auto commercializzabile nel corso di quest'anno

Infiniti LE Concept – Una voce che ha tutti i crismi dell’annuncio ufficiale. Per il momento Infiniti non si butterà sulla produzione di un’auto elettrica. Il progetto che era stato iniziato nel 2012 al Salone di New York con la LE Concept almeno per ora non diventerà una realtà di serie, come invece si era pensato fino a pochissimo tempo fa. L’annuncio è arrivato direttamente da Michael Bartsch, vicepresidente di Infiniti Americas, ma già il “grande ex” Andy Palmer aveva a suo tempo affermato che il progetto avrebbe potuto subire un ritardo.

Cosa potrà aver causato questo passo indietro? Non vorremmo essere ripetitivi, ma la parola crisi inevitabilmente finisce per entrare nelle discussioni di qualsiasi marchio automotive. Sia chiaro, Infiniti non è nei guai, ma la casa di lusso del gruppo Nissan ha comunque preferito puntare su segmenti più remunerativi e di ampia produzione, piuttosto che concentrare i propri sforzi su quello che, piaccio o no, è ancora un settore per pochissimi eletti.

Un vero peccato, tenendo anche conto che la Infiniti LE Concept sembrava un’auto davvero promettente. Si trattava di un’auto con un design molto studiato, capace di raggiungere un coefficiente aerodinamico di appena 0.25 cx. Una mossa che ovviamente aveva come obiettivo quello di facilitare il lavoro del motore elettrico, il quale era capace di una potenza massima di 134 CV e una coppia, naturalmente subito disponibile come in tutte le unità elettriche, di ben 325 Nm. Era persino stata introdotta una particolarissima tecnologia che avrebbe consentito la ricarica dell’auto per induzione, ovvero semplicemente posizionandola sopra un apposita sorgente energetica letteralmente sepolta nel pavimento del proprio garage. Il tutto senza fili. Quasi una soluzione di fantascienza, che evidentemente è destinata a rimanere tale, almeno per ora. Staremo a vedere in futuro.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Ecologia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati