Jaguar E-PACE: fisico versatile, carattere sportivo o anche pacato [FOTO E VIDEO TEST DRIVE]

A bordo delle versioni a benzina e Diesel da 300 e 240 cavalli

Jaguar E-PACE – Su alcune delle strade più caratterizzanti della Corsica meridionale, valutando l'eclettico concetto del nuovo SUV compatto di Jaguar

Il suono e l’energia dei due motori da 300 e 240 cavalli che alimentano il dinamismo della nuova Jaguar E-PACE, le macchie di vegetazione, i banchi di nebbia che si annidano tra una curva e l’altra, il mare e poi tanti colori, che si mescolano o delimitano precisi panorami che stuzzicano il pensiero. Sono tante le immagini e le sensazioni raccolte nella vicina Corsica.

Attraversare strade e sentieri non asfaltati, ha messo in evidenza la versatilità del SUV più compatto della casa britannica. Estetica e qualità prestazionali sono legate da una formula di equilibrio che privilegia comfort di marcia, ma anche ricerca di emozioni. La compattezza esterna, entro i 4,4 metri di lunghe, due di larghezza e 1,70 metri di altezza, comprende su un passo decisamente generoso che tocca quasi i 2,70 metri, che quasi contrasta che un’abitabilità interessante, caratterizzata da ben 892 millimetri di spazio per le gambe di chi è seduto in seconda fila e fino a 1.234 litri di carico utile nel bagagliaio, abbattendo le sedute posteriori.
Variegato anche il sostegno tecnologico, non solo per ciò che riguarda intrattenimento e comfort di bordo, ma anche in termini di sicurezza e dinamismo. Il sistema Jaguar Touch Pro da 10 pollici, la possibilità di optare per un quadro strumenti totalmente digitale e un Head-Up Display, una panoramica variegata di sistemi di sicurezza che si occupano di monitorare chi è nel noto “angolo cieco” o rilevare le velocità, sino ai parametri legati al Configurable Dynamics e al lavoro instancabile del ripartitore di coppia, sono diversi i volti di un’architettura tecnologica avanzata, che offre costanti impulsi per amplificare le doti della nuova E-PACE nelle varie situazioni di utilizzo. L’articolo con una valutazione più ampia e completa del nostro test drive sul nuovo SUV di Jaguar è raggiungibile tramite questo link.

La gamma prevista per l’Italia comprende tre versioni Diesel: da 150 cavalli (sia con cambio manuale sei marce, sia con automatico 9 rapporti e trazione anteriore o integrale), da 180 cavalli (sempre associabile a trasmissione manuale o automatica, ma solo con trazione integrale) e la più potente da 240 cavalli (esclusivamente con cambio automatico e trazione AWD). Le varianti alimentate a benzina sono due: da 249 cavalli e 300 cavalli, entrambe abbinate a trasmissione automatica e trazione a quattro ruote motrici. Le cifre, chiavi in mano, scattano da 36.800,00 Euro.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati