Pirelli Cinturato Winter 2: debutta la lamella “cattura neve” allungabile [FOTO]

Innovativa evoluzione del battistrada del nuovo pneumatico invernale

Pirelli lancia il nuovo Cinturato Winter 2, pneumatico invernale per auto di medie dimensioni e CUV che porta al debutto alcune nuove tecnologie, come la lamella del battistrada che si allunga con l’usura, catturando più neve per dare maggiore aderenza.

Lamelle che si allungano con l’usura del battistrada

Il battistrada del Pirelli Cinturato Winter 2, il cui disegno è stato accuratamente sviluppato con processo di simulazione virtuale, è dotato di lamelle a geometrica variabile “allungabili” che, grazie alla loro struttura tridimensionale, cambiano forma in base allo stato di consumo del battistrada, passando da una forma lineare fino ad assumere una forma sinusoidale (a zig-zag) che ne aumenta la superficie e l’efficacia, permettendo al nuovo pneumatico di offrire prestazioni su neve, bagnato e asciutto anche da usurato ed estendendone di conseguenza la vita utile rispetto alla generazione precedente. Pirelli spiega che sul nuovo Cinturato Winter 2 sono presenti circa 43 metri di lamelle che favoriscono una maggior presa sul terreno con neve, con un incremento del 30% di area utile per la tenuta su neve rispetto al Sottozero 3.

Più chilometri con la nuova mescola

Altro vantaggio del nuovo Cinturato Winter 2 rispetto alla precedente generazione di pneumatici invernali Pirelli deriva dal chilometraggio complessivo superiore assicurato dall’impiego di una particolare mescola, nuovi disegni e struttura del battistrada. L’innovativa mescola del nuovo pneumatico è stata sviluppata attraverso l’impiego di un sistema innovativo di polimeri liquidi, in sinergia con un processo brevettato da Pirelli e derivato dall’esperienza dell’azienda nel motorsport, che consente di massimizzare l’omogeneità dei componenti della mescola incrementando la durata delle prestazioni su neve e fondo bagnato. 

Migliorate la resistenza al rotolamento e la rumorosità

Anche sul fronte della sostenibilità ambientale, il nuovo Pirelli Cinturato Winter 2 ha fatto importanti passi avanti rispetto alla precedente generazione, migliorando la resistenza al rotolamento, con conseguente abbassamento di consumi di carburanti ed emissioni, con il valore dell’etichetta europea prevalentemente nelle classi B e C. Il comfort di guida beneficia anche di una maggior silenziosità del pneumatico (etichetta europea in classi A e B). 

Misure tra 16 e 20 pollici, anche con tecnologia anti-foratura

Disponibile dal lancio in 36 misure tra i 16 e i 20 pollici, il Pirelli Cinturato Winter 2 offre ancora più sicurezza al guidatore grazie alla presenza, per alcune misure, dell’innovativa tecnologia Seal Inside che, grazie al mastice sigillante, consente di proseguire la marcia senza perdite d’aria anche in caso di forature fino a 4 mm di diametro. Per i veicoli elettrici e ibridi plug-in è disponibile il Cinturato Winter 2 marcato Elect (pacchetto di tecnologie che massimizzano l’autonomia dell’auto). Inoltre il Cinturato Winter 2 debutta con un biglietto da visita importante che conferma le proprie capacità nella guida invernale: il giudizio ottenuto nei test realizzati dall’ente certificatore TÜV SÜD, che ha assegnato a questo pneumatico il Performance Mark.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati