Subaru Legacy, problema ai tergicristalli anteriori: richiamate 935.000 unità

Coinvolti 76 paesi, modelli compresi tra il 2009 e il 2013

Subaru Legacy, problema ai tergicristalli anteriori: richiamate 935.000 unità

La Fuji Heavy Industries ha annunciato il richiamo di circa 935.000 esemplari della Subaru Legacy, al fine di risolvere un problema legato ai tergicristalli anteriori nei modello prodotti tra il 2009 e il 2013. Il richiamo riguarda 76 paesi, tra cui gli Stati Uniti, con 592.000 unità. In Giappone la cifra si aggira attorno a 107.000 veicoli, mentre in Europa, Asia e Australia circa 236.000. La compagnia giapponese, detentrice del marchio, non ha rilasciato ulteriori dichiarazioni riguardo il problema.

Nel 2011, in Cina, sempre per il medesimo problema legato ai tergicristalli, vennero richiamate 36.728 tra Legacy e Outback, prodotte tra novembre 2009 e maggio 2011.

Ricordiamo che all’inizio dell’anno, Subaru America ha sconsigliato di mettersi alla guida dei modelli Legacy e Outback 2016-2017, prodotti tra il 29 febbraio e il 6 maggio 2016, a causa di un difetto legato al piantone dello sterzo.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati