disattiva

Auto e internet: attività social e percezione in Rete dei brand automotive in Italia

L'analisi di Blogmeter su 40 marchi

Brand auto e social media - Fiat il più citato e anche il più criticato, Hyundai il più apprezzato, Audi regina di Facebook, Mercedes in forte crescita su Twitter, Maserati dominatrice su Instagram, sono alcuni dei dati emersi dall'analisi di Blogmeter sull'attività italiana in Rete e sui social tra giugno 2014 e maggio 2015 di 40 brand del settore automotive.
Auto e internet: attività social e percezione in Rete dei brand automotive in Italia

Il web e i social media assumono un valore sempre più importante per le strategie promozionali e commerciali dei brand, compresi quelli del settore automotive. A tal proposito un’interessante analisi sull’attività in Italia dei marchi dell’auto e sulla loro percezione negli utenti della Rete è stata condotta da Blogmeter, nota società di consulenza che tra le altre cose si occupa anche di misurare le performance delle attività social, che a distanza di un anno dalla prime rilevazione ha redatto un nuovo e aggiornato report sul settore auto.

La nuova rilevazione, che fa riferimento al periodo da giugno 2014 a maggio 2015, ha analizzato l’attività di 40 brand auto sul web e su tre dei principali social, Facebook, Twitter e Instragram. Nei 12 mesi d’indagine i 40 marchi dell’automotive hanno generato oltre 3,1 milioni di messaggi in Rete, provenienti in maniera più consistente dai tre social network prima citati e dai forum. Secondo la ricerca di Blogmeter il brand più citato è Fiat, in particolare in relazione alla nuova 500X e alla Punto GT, ma anche per le questioni relative al management. Dietro Fiat gli altri brand più citati sono nell’ordine: BMW, Audi e Ferrari.

Dall’analisi del “sentiment” della Rete è emerso che il brand più apprezzato dell’ultimo anno sui social è Hyundai (82% di messaggi positivi), mentre il più criticato è Fiat, in particolare modo in relazione alle vicende sindacali e fiscali.

Guardando ai singoli social network presi in esame, su Facebook a guadagnare più fan nell’ultimo anno è Audi, seguita da Volkwagen e Citroen. La Casa dei Quattro Anelli è anche quella che è riuscita a sviluppare il maggior numero di interazioni con la community Facebook, poi BMW e Peugeot. I brand si mostrano sempre più attenti alle domande e alle richieste degli utenti/clienti, con Fiat che con un tempo di risposta medio di circa 15 ore si dimostra la più tempestiva a rispondere.

Se Audi si prende la scena su Facebook, Mercedes è il brand che ha fatto i migliori progressi in termini di follower ed engagement su Twitter. Alle spalle della Casa della Stella troviamo Audi e Smart per numero di “seguaci”, Ford e Peugeot per engagement. La piattaforma di microblogging in 140 caratteri viene usata da molti brand dell’auto anche come canale di social caring e qui i tempi di risposta si riducono a circa 3 ore dalla richiesta, con Volvo in testa a questa speciale classifica, seguita da Jeep Care, Alfa Romeo Care e Fiat Care.

Oltre a Facebook e Twitter, diversi brand auto (15 profili) quest’anno sono sbarcati anche su Instagram per rivolgersi al mercato italiano. Sul social network di condivisione foto a fare la parte del leone, sia per numero di follower che per engagement, è Maserati Italia, mentre tra le performance di coinvolgimento degli follower spicca anche quella di Mercedes.

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati