BMW, il concept del 2004 che creò un ibrido tra una Z4 e un X5, cosa ne pensate?[VIDEO]

Un concept di una Serie 7 mostra il doppio rene verticale, ma siamo ancora nei primi anni duemila

BMW, il concept del 2004 che creò un ibrido tra una Z4 e un X5, cosa ne pensate?[VIDEO]

Se pensate che BMW stia attraversando un periodo un po’ controverso per le sue tendenze di design, sappiate che non è nulla in confronto a ciò che stava succedendo nei primi anni 2.000 in quegli uffici a Monaco di Baviera. Sappiamo quanto successo ha avuto il “corso Bangle”, con alcuni modelli tra i più amati della storia del brand dell’elica, dalla Serie 5 E60, la Serie 1 E87, la Serie 3 E46, per non parlare della mitica Z4 E85. Tutte auto di rottura, con un nuovo linguaggio stilistico che è stato capace di catturare moltissimi fan, scrivendo poi il design delle BMW per gli anni successivi. Ecco, ma cosa succedeva nelle retrovie degli uffici di design? 

BMW: alcune concept curiose che non vennero mai realizzate

Ringraziamo infinitamente il canale di BMW Classic per questo contenuto fantastico, un video che mostra alcune delle concept più strane che non furono mai realizzate. Si può però ben capire quelle che erano le tendenze (un po’ visionarie) del tempo, evolutesi fino ai giorni nostri per trovare una loro collocazione nel tempo e nei trend del design delle auto. La prima auto che viene mostrata in questo primo episodio mostra un concept ibrido tra una Z4 e un X5. Infatti, David Carp, designer da più di 26 anni per BMW ci mostra quello che nel 2004 era considerano uno dei primi esperimenti per un SUV sportivo. 

Si chiama BMW ICE (Integrated Concept Engineering), un prodotto realizzato dalla stretta collaborazione tra ingegneri e designer per donare una nuova identità all’X5 di quegli anni. La vettura propone infatti un telaio direttamente ripreso dalla BMW X5 del 2004 ma con una carrozzeria chiaramente ispirata ad una BMW Z4. Si tratta di un primo approccio al mondo dei SUV/ crossover sportivi, esplosi poi nel decennio successivo. 

E’ un progetto nato e pensato per la California, dove la casa bavarese studia le tendenze con un dipartimento interamente pensato per gli Stati Uniti. Si tratta di un’auto flessibile e adatta agli sportivi, con un look da pura coupè e un’altezza da terra che consente di affrontare qualsiasi terreno. E’ presente un tetto panoramico, luci ausiliarie vicino agli specchietti e una parte finale del tetto completamente configurabile per ospitare anche una bici o un carico più voluminoso. 

Nel prossimo episodio vedremo la concept di una serie 7 che anticipò la tendenza del doppio rene verticale

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati