BMW Serie 3, la settima generazione si svela al Salone di Parigi [FOTO LIVE]

Nell'estate 2019 debutterà anche in versione ibrida plug-in

BMW presenta a Parigi la nuova generazione della berlina Serie 3, diventata più grande, più spaziosa e più leggera. Cresciuta in comfort, sportività e dinamismo la nuova BMW Serie 3 sarà lanciata sul mercato a marzo 2019.

Dopo la fuga d’immagini delle ultime ore, ecco finalmente svelarsi ufficialmente al Salone di Parigi la nuova generazione, la settima del modello, della BMW Serie 3. La berlina bavarese, best-seller della gamma di BMW, sette anni dopo il lancio dell’attuale generazione in commercio si presenta con una veste tutta nuova che coinvolge le dimensioni, il design di esterni ed interni, le caratteristiche tecniche e meccaniche, oltre alla dotazione tecnologica che si è notevolmente arricchita e ammodernata. La nuova BMW Serie 3 sarà lanciata sul mercato a marzo 2019.

Più grande e spaziosa

La nuova BMW Serie 3, che vanta un distribuzione dei pesi 50:50 tra anteriore e posteriore, è costruita sulla nuova piattaforma CLAR. La berlina è cresciuta parecchio rispetto a prima, parliamo di quasi 8 cm: la nuova Serie 3 è lunga 4,71 metri, larga 1,83 e alta 1,44. Il passo misura 2,86 metri, 4 cm in più per un’abitabilità ancora maggiore. Più spaziosa ma anche più sportiva e grintosa nel design, reso più filante dalle linee nette e spigolose come quelle che danno forma al nuovo frontale caratterizzato da uno stile più audace.

Tecnologia all’avanguardia

Dotata anche di fari a LED e Laserlight a seconda degli allestimenti, con la gamma che propone le versioni Advantage, Sport line, Luxury line e M Sport, la nuova Serie 3 dispone di un abitacolo decisamente più tecnologico rispetto a prima. La vettura offre la strumentazione analogica o digitale con il display da 12,3 pollici, affiancato dallo schermo centrale dell’infotainment da 8,8 o 10,25 pollici. Ad aumentare il comfort di viaggio c’è anche il nuovo impianto di climatizzazione automatico tri-zona.

Più leggera di 55 chilogrammi rispetto a prima, la nuova BMW Serie 3 ha fatto passi in avanti anche in termini di comfort acustico, con una maggiore silenziosità percepita nell’abitacolo. Sulla vettura troviamo uno spazioso bagagliaio da 480 litri di capacità di carico. Per quanto riguarda le dotazioni di assistenza alla guida, la berlina dell’Elica offre un equipaggiamento completo che include il sistema di frenata d’emergenza con riconoscimento pedoni e, a richiesta, il Driving assistant professional che prevede funzionalità di guida autonoma di Livello 2.

Nel 2019 arriverà l’ibrida plug-in

La BMW Serie 3 MY 2019 debutterà con una ricca gamma motori che prevede al lancio il benzina 2.0 litri da 184 CV sulla 320i e da 258 CV sulla 330i. Per quanto riguarda i diesel ci sarà il 2.0 litri da 150 CV ad alimentare la 318d e il 2.0 da 190 CV sulla 320d, mentre il top di gamma è rappresentato dal sei cilindri 3.0 litri da 265 CV. Nell’estate del prossimo anno BMW lancerà la 330e, versione ibrida plug-in a benzina, che garantirà oltre 60 chilometri d’autonomia in modalità elettrica. Aspettando l’arrivo della M3, il ruolo di top di gamma al momento spetta alla sportiva BMW M340i xDrive con motore sei cilindri 3.0 litri turbo benzina da 374 CV.

La nuova Serie 3, che alle diverse motorizzazioni affianca il cambio manuale a 6 marce o l’automatico a 8 rapporti, incrementa il dinamismo di guida anche grazie alle sofisticate sospensioni McPherson all’anteriore e Multilink al posteriore. Tra gli optional sono disponibili anche le sospensioni M Sport e Adaptive M.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Michael 1963 ha detto:

      La Bmw con questa Serie 3 non poteva sbagliare e non ha sbagliato! Nel segmento D alto di gamma è sicuramente la più bella, insieme però all’Alfa Romeo GIULIA. La Bmw rispetto all’Alfa eccelle per varietà di motorizzazioni e di carrozzeria, che la GIULIA per forza di cose è più limitata. In quanto a bellezza però, son pari!
      Buon Natale e Felice Anno Nuovo 2019!

    Articoli correlati