BMW X4, parte la produzione del crossover sportivo

Presto sulle nostre strade

BMW X4 - Il SUV-coupé bavarese sarà senza dubbio l'attrazione principale del Salone di New York. Per soddisfare la domanda che si preannuncia sostenuta, la produzione è appena iniziata nell'azienda BMW di Spartanburg
BMW X4, parte la produzione del crossover sportivo

La BMW X4 è la neonata in Casa dell’Elica. Il crossover misura 4.67 metri di lunghezza per 1.89 metri di larghezza e riposa sulla stessa piattaforma dell’ultima generazione della X3. BMW conferma l’interesse della sua clientela per questo tipo di veicoli ibridi, a metà strada tra un coupé e un 4×4.

E’ tra l’altro uno dei motivi per cui BMW si è affidata a delle motorizzazioni generose per la sua X4, fatto che fa subito pensare al top di gamma: tre motorizzazioni diesel da 190, 258 e 313 cv così come tre propulsori a benzina da 184, 245 e 306 cv.

L’azienda di Spartanburg (Sud Carolina, Stati Uniti) gira già a pieno regime e il costruttore di Monaco di Baviera dovrebbe tra l’altro investire un milione di dollari in più entro il 2016 con l’obiettivo di migliorare la produzione. La capacità potrebbe di conseguenza essere portata da 300.000 a 450.000 esemplari complessivi.

Per raggiungere questa cifra di tutto rispetto, BMW prevede anche di creare 800 posti di lavoro in più. In questo modo il numero di salariati salirebbe a quota 8.800. Oltre alla nuova X4, che debutterà ufficialmente in occasione del Salone di New York che si terrà tra qualche settimana, l’Elica bianco-blu lancerà a breve la produzione della nuova X6 e del futuro X7 nel 2017.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati