Bugatti Chiron Sport “Les Legendes du Ciel”: 20 speciali esemplari omaggiano i piloti “volanti” del secolo scorso

Gioiello per pochissimi, prezzo di quasi 3 milioni di euro

Nonostante la Bugatti Chiron sia già di per sé un’auto a produzione limitata (500 unità), nel corso di questi anni non sono mancate le edizione speciali che hanno reso ancora più esclusiva la potente supercar.

L’ultimo esempio in tale senso arriva dalla nuova limited edition chiamata “Les Legendes du Ciel“, che rende omaggio ai famosi piloti da corsa del secolo scorso, la maggior parte dei quali sono stati anche dei piloti di aerei e velivoli.

Solo 20 pezzi, ognuna costa quasi 3 milioni di euro

Basata sulla Chiron Sport e prodotta in serie limitata di soli 20 esemplari, ognuno dei quali proposto al prezzo di 2,88 milioni di euro (tasse escluse), la “Les Legendes du Ciel” è caratterizzata da una serie di esclusive peculiarità estetiche fuori e dento. Questa speciale versione sarà prodotta a partire dalla fine di quest’anno, con le prime consegne previste per i primi mesi del 2021. 

“Bugatti ha avuto legami stretti con l’aviazione da quando la società è stata fondata più di 110 anni fa. Molti piloti Bugatti di successo, come Albert Divo, Robert Benoist e Bartolomeo ‘Meo’ Costantini, hanno volato per l’aeronautica francese, mentre la leggenda dell’aviazione francese Roland Garros nella vita privata guidava una Bugatti Type 18 per essere veloce su strada come in aria”, ha affermato il CEO di Bugatti, Stephan Winkelmann. “È quindi quasi un obbligo per noi oggi rendere omaggio alle leggende di quel tempo e dedicare loro un’edizione speciale”.

Carrozzeria in Gris Serpent e striscia bianca verticale

L’hypercar alsaziana ha una livrea rifinita in Gris Serpent, una tonalità di grigio ispirata al colore esterno degli aerei degli anni ’20. La carrozzeria è adornata da una striscia centrale in bianco lucido, che va dal cofano motore all’ala posteriore. Altri elementi caratterizzanti sono i colori blu, bianco e rosso della bandiera francese che risaltano sulla zona anteriore dei sottoporta in fibra di carbonio, oltre ad un logo specifico presente sui parafanghi anteriori. Ulteriore particolarità è rappresentata dalla griglia a ferro di cavallo che sfoggia una finitura nera lucida, mentre il rivestimento dello scarico in Inconel e la fibra di carbonio a vista di colore nero dominano il posteriore dell’auto.

Interni in pelle Gaucho con chicche grafiche artigianali

Aprendo le porte di questa speciale Bugatti Chiron Sport troviamo delle soglie battitacco specifiche e il logo “Les Legendes du Ciel” proiettato a terra. Una volta dentro l’abitacolo si viene accolti dai rivestimenti in pelle Gaucho che ricorda la pelle naturale che si trovava a bordo degli aerei dei primi anni del 1900. I dettagli in alluminio creano contrasto, così come il logo “Les Legendes du Ciel” impresso sui poggiatesta e la targhetta con numerazione identificativa della serie limitata. 

Altra particolarità degli interni è il disegno a mano sulla portiera dove è riprodotta la scena di una corsa tra una Bugatti Type 13 e un aereo Nieuport 17, quest’ultimo prodotto a partire dal 1916 e popolare per le sue doti di manovrabilità, velocità e affidabilità. La Bugatti Chiron Sport “Les Legendes du Ciel” può essere ulteriormente arricchita con sedili comfort e tetto in vetro, entrambi disponibili in optional. 

Motore W16 8.0 da 1.500 CV per sfrecciare a 420 km/h

Nel vano motore che si nasconde sotto un cofano in fibra di carbonio nera a vista troviamo il potente propulsore W16 quadriturbo da 8.0 litri che sviluppa 1.500 CV di potenza e 1.600 Nm di coppia massima, permettendo alla Chiron Sport di toccare i 420 km/h di velocità massima (limitata elettronicamente). 

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati