Ferrari 250 GT Tour de France è Best of Show al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2021

La sportiva è stata prodotta in soli 45 esemplari dal 1956 al 1959

La Ferrari 250 GT Tour de France del 1956, presentata da Brian Ross, ha conquistato il riconoscimento Best of Show durante il Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2021. Sabato, invece, la Lancia Dilambda del 1930 di Filippo Sole si è aggiudicata la Coppa d’Oro grazie al referendum pubblico tra i partecipanti.

Si è conclusa nelle scorse ore una speciale edizione del Concorso d’Eleganza Villa d’Este, patrocinato da BMW Classic, che ha visto sfilare nei giardini del Grand Hotel Villa d’Este 50 vetture straordinarie, appartenenti a otto decenni, che sintetizzano le interpretazioni suggestive ed emozionanti della storia dell’auto.

Ferrari 250 GT Tour de France Best of Show

La 250 GT Tour de France è una sportiva prodotta da Maranello in soli 45 esemplari dal 1956 al 1959. La sigla TdF fu applicata dagli appassionati in virtù dei suoi numerosi successi conquistati proprio al Tour de France: 1956, 1957, 1958 e 1959. Sotto il cofano troviamo un motore V12 da 2.9 litri progettato da Aurelio Lampredi, capace di sviluppare fino a 260 CV di potenza.

Accanto c’è un cambio manuale a 4 marce completamente sincronizzato con leva di comando centrale o decentrata. La velocità massima raggiunta dalla Ferrari 250 GT Tour de France era pari a 240 km/h. Presenta un telaio tubolare in acciaio e un passo di 2600 mm.

Infine, la vettura condivide diverse parti meccaniche, come sospensioni, impianto frenante e sterzo, con le 250 GT Boano e Ellena.

Ferrari 250 GT Tour de France Best of Show

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati