Ferrari 488 GTB con Chris Harris al volante: binomio perfetto [VIDEO]

Controsterzi di potenza a gogo per derapate al limite

La supercar italiana da 670 cv ed il giornalista/pilota inglese si esibiscono in numerose derapate al limite nella bella cornice del Red Bull Ring.
Ferrari 488 GTB con Chris Harris al volante: binomio perfetto [VIDEO]

Ferrari 488 GTB – Cosa c’é di più divertente che osservare una supercar di Maranello in pista? Semplice, osservare una supercar di Maranello al Red Bull Ring con Chris Harris al volante! Il video che vi proponiamo é stato girato da Top Gear sulla pista austriaca di proprietà della Red Bull che è stata messa a disposizione del noto giornalista inglese per “maltrattare” la 8 cilindri turbo di Maranello.

Ed in effetti Harris non ci é andato leggero con la 488 GTB esibendosi con manovre al limite e sfruttando tutti i 670 cv di potenza della Cavallina di maranello per tutti i 4.326 metri del circuito immerso nelle montagne austriache. Capace di prestazioni eccezionali come lo 0-100 km/h in appena 3 secondi ed una velocità massima di 330 km/h, la Ferrari 488 GTB si è lasciata sapientemente guidare da Chris Harris per tutto il continuo saliscendi che caratterizza il Red Bull Ring.

Sempre bello notare la naturalezza con cui Harris porta al limite la 488 GTB e come si diverte in innumerevoli controsterzi di potenza dovuti all’esuberanza dell’8 cilindri di Maranello: le “firme” nere lasciate sull’asfalto la dicono lunga sull’affiatamento che intercorre tra il giornalista inglese e la supercar della Motor Valley italiana. Non ci resta che salire in macchina con Chris Harris e fare qualche giro veloce a bordo della Ferrari 488 GTB lungo il Red Bull Ring: buona visione!

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati