Ferrari 488 GTB: l’esperienza della velocità convertita in emozione stradale [VIDEO]

La spinta di un V8 Turbo da 670 cavalli

Ferrari 488 GTB – La coupé di Maranello illustrata dal punto di vista aerodinamico e meccanico. Un risultato estremamente sportivo
Ferrari 488 GTB: l’esperienza della velocità convertita in emozione stradale [VIDEO]

Il vento percorre diverse vie, esaltandone il dinamismo. Il suono la circonda e la presenta come espressione di potenza. Il simbolo del Cavallino Rampante sul cofano ne testimonia l’elevato valore costruttivo. La nuova Ferrari 488 GTB è protagonista in tre video dedicati, che consentono di ammirarne caratteristiche e qualità stradali. Le doti di una tipica sportiva di razza realizzata a Maranello.

Il primo, focalizzato sull’aerodinamica, sottolinea i vari aspetti visibili e non che amplificano le performance della coupé modenese. Sfoghi, tunnel, propaggini, corridoi d’aria utili per il raffreddamento del motori o per incrementare il carico aerodinamico, sono uno degli aspetti cruciali che garantiscono alla 488 GTB di offrire prestazioni mirabolanti, così come l’aerodinamica attiva funzionale al dinamismo di guida.

Sotto il cofano è presente un propulsore di otto cilindri alloggiato in posizione posteriore-centrale. Un cuore V8 di 3.9 litri Turbo da 670 cavalli (492 kW) e 760 Nm di coppia massima, fornita a 3000 giri/minuto alla settima marcia di un cambio F1 doppia frizione sette rapporti, impreziosito da un raffinato sistema Variable Torque Management.
In base alle caratteristiche complessive, lo scatto da 0 a 100 km/h è racchiuso in 3 secondi, mentre quello da 0 a 200 km/h in 8,3 secondi, quindi la velocità massima risulta superiore ai 330 km/h. La casa segnala anche emissioni di CO2 nell’ordine dei 260 g/km e tempi di risposta di appena otto decimi a 2000 giri/minuto.

Qualità di una vettura dal dinamismo accentuato, come descritto nell’ultimo video dedicato, dotata anche di una tecnologia sofisticata come ad esempio un differenziale elettronico E-diff3, un controllo di trazione F1-trac e una versione evoluta del Side Slip Control, che consente durante le manovre in uscita di curva una gestione migliore della spinta.
Sistemi legati a un corpo vettura aerodinamico e filante, come accennato, firmato dal Centro Stile Ferrari, che osservando i fianchi sembra ricordare la storica 308 GTB, e che custodisce un abitacolo ricco di dettagli sportivi (tipo il distintivo “manettino” al volante) e materiali di pregio.

Video: Ferrari

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati