Ferrari Finali Mondiali 2016: Kessel Racing di nuovo protagonista nel Challenge

Stagione ricca di successi per il team svizzero con il premio miglior livrea

Finali Mondiali Ferrari 2016 - La squadra svizzera Kessel Racing capitanata dal team principal nonchè proprietario Ronnie Kessel, si dimostra sempre ai vertici nel monomarca del Cavallino con la premiazione di Ferrari Corse Clienti in qualità di miglior livrea utilizzata durante la stagione.
Ferrari Finali Mondiali 2016: Kessel Racing di nuovo protagonista nel Challenge

Alle Finali Mondiali Ferrari 2016, svolte sul tracciato di Daytona, il mondo del Cavallino ha portato in pista i concorrenti del Ferrari Challenge Europa impegnati nel settimo round stagionale, oltre che nelle due Finali Mondiali. L’evento è stato teatro della presentazione ufficiale della nuova 488 Challenge, la sesta vettura del monomarca ideato nel 1993 che dal prossimo anno prenderà il posto dell’attuale 458 Challenge EVO.

E’ stato un week-end che ha riservato a Kessel Racing nuovi successi, a conferma del grande lavoro svolto dal team anche durante il 2016. Venerdì, in Gara 1 della Coppa Shell, è giunto il secondo posto di Lovat (primo tra i Gentlemen) alle spalle di Loefflad (Stile F), mentre Scheltema ha chiuso a metà gruppo. La seconda gara, andata in scena sabato, ha visto la vittoria di Lovat, con il terzo posto di Scheltema preceduto di un soffio da Hladik (Baron Service).

Nel Trofeo Pirelli c’è stato il rientro di Jacques Duyver, Campione della Coppa Shell 2015, che ha fatto il proprio debutto tra i piloti PRO-AM proprio a Daytona. Il sesto posto di classe ottenuto in Gara 1 ed il quinto conquistato in Gara 2 hanno certamente messo in luce il potenziale di Duyver, anche in una categoria complessa come Pirelli-Am.

La Finale Mondiale della Coppa Shell ha decretato il successo del tedesco Loefflad (Stile F), che ha preceduto Hladik (Baron Service) e Lovat. (primo tra i Gentlemen). Fons Scheltema ha chiuso la gara in quinta posizione finale assoluta e dietro a Lovat tra i piloti di classe Gentlemen. In una stagione caratterizzata da grandi risultati, si va ad aggiungere lo speciale premio istituito da Ferrari Corse Clienti per premiare la miglior livrea tra le vetture viste in pista nell’arco della stagione 2016. La vincitrice è stata la vettura di Fons Scheltema, pilota olandese che gareggia con il team svizzero da numerose stagioni.

Ronnie Kessel, capo e team principal Kessel Racing: “Quelle di Daytona sono state delle bellissime Finali, che hanno coronato un’annata strepitosa in ogni categoria. Tutto perfetto, dai piloti al lavoro del team. Grandissimi Lovat e Scheltema come sempre, ed è stato un grande piacere ritrovare in gara Jacques Duyver che ha mostrato oltre al solito talento, anche una grande determinazione in una categoria a lui sconosciuta come il Trofeo Pirelli Am. La nostra stagione non finisce qui, abbiamo ancora un paio di impegni nelle prossime settimane, poi inizieremo a concentrarci sul 2017, che è già lì pronto a proporci nuove sfide.”

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati