Ford B-Max monterà il motore più piccolo mai prodotto dalla casa americana

Ford B-Max monterà il motore più piccolo mai prodotto dalla casa americana

Iniziano ad arrivare nuove conferme circa la prossima Ford B-Max, il baby SUV che la casa americana ha intenzione di lanciare nei prossimi mesi. La novità maggiore a questo riguardo è il motore, che dovrebbe essere il più piccolo mai prodotto dalla casa.

Stiamo parlando, infatti, di un tre cilindri Ecoboost da 1 litro, che secondo la stessa Ford potrebbe garantire le stesse prestazioni di un quattro cilindri, ma con un drastico cambiamento per quanto riguarda i consumi e le emissioni di CO2 nell’aria. Questo motore è stato sviluppato in Inghilterra, presso il Dunton Technical Centre di Essex e sarà montato anche sulle altre piccole auto del gruppo, come la Ka e la Fiesta. «Nessuno ha mai costruito un tre cilindri così – ha dichiarato Joe Bakaj, global powertrain engineering chief di Ford – È uno dei più avanzati tecnicamente ed efficienti motori che abbiamo mai realizzato. Il nuovo motore introduce nuove tecnologie che potrebbero far parte del DNA di tutti i motori Ford del futuro.» Il segreto di questo motore sarebbe stato il grande sviluppo promosso dai tecnici del marchio americano per migliorare l’efficienza termica e ridurre la frizione dei componenti interni del motore, soprattutto durante il riscaldamento iniziale. Questo permetterebbe a parità di prestazioni le migliori promesse dallo stesso Joe Bakaj.

Ford ha anche confermato che verso la fine dell’anno inizierà la produzione di una nuova trasmissione elettronica a continuità variabile (e-CVT) che dovrebbe essere ottimizzata e montata specialmente sui nuovi veicoli ibridi della casa. Un altro passo avanti verso una migliorata efficienza di tutta la flotta.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati