Ford Maverick: svelato il nuovo pick-up compatto [FOTO e VIDEO]

Ultra versatile ed accessibile, anche con motore ibrido

Ford svela Maverick, il nuovo e atteso pick-up compatto dell’Ovale Blu che amplia la gamma dei mezzi cassonati della Casa nordamericana con un veicolo che, proponendo un’impostazione totalmente nuova, va a collocarsi al di sotto del Ranger.

Versatile e accessibile

Confermando le indiscrezioni della vigilia, il Ford Maverick è costruito sulla piattaforma globale condivisa con modelli come Bronco Sport e la nuova Kuga. Oltre ad una spiccata versatilità che lo rende un mezzo estremamente adattabile a diverse esigenze di trasporto, il Ford Maverick punta forte sulla competitività anche in termini di prezzo, proponendosi con una marcata accessibilità economica sottolineata dal prezzo base di 19.995 dollari, equivalenti a poco meno di 16.500 euro (tasse escluse).

Dimensioni e capacità

Leggermente più piccolo del Ranger, il Ford Maverick misura 5,07 metri in lunghezza e 1,74 metri in altezza, offrendo un abitacolo in grado di ospitare comodamente 5 persone. Il cassone vanta una lunghezza utile di 1,37 metri, mentre la portata massima in configurazione standard è di 680 kg, con una capacità di traino di 900 kg.

Con motore ibrido da 193 CV o con l’EcoBoost da 253 CV

Sotto il cofano del Ford Maverick troviamo subito l’elettrificazione, con il powertrain ibrido della Kuga Hybrid che mette insieme il quattro cilindri benzina da 2.5 litri al quale si affianca l’elettrico per una potenza complessiva di 193 CV e 210 Nm di coppia massima. I consumi medi dichiarati in città sono di 17 chilometri al litro (standard EPA). La gamma motori del nuovo pick-up Ford propone anche il motore 2.0 litri turbo EcoBoost da 253 CV e 375 Nm di coppia, in grado di raddoppiare, portandola a 1.800 kg, la capacità di traino.

Abitacolo moderno, tecnologico e funzionale

Gli interni del Maverick sono funzionali e pragmatici, con tecnologia avanza che include il display centrale touch dell’infotainment da 8 pollici con massima connettività smartphone grazie al supporto Android Auto e Apple CarPlay. Tra le funzionalità di bordo c’è anche il FordPass Connect con modem integrato e Wi-Fi che consente di connettere fino a 10 dispositivi contemporaneamente. Il pick-up permette anche di gestire alcune funzioni da remoto, come la sua individuazione, il monitoraggio del livello di carburante, l’apertura/chiusura delle porte e l’accensione/spegnimento del motore, tramite smartphone con l’app FordPass.

Vano di carico del cassone “modellabile” con Flexbed

La praticità d’uso del Ford Maverick si concretizza attraverso una serie di soluzioni per il carico, come la novità del Flexbed, ovvero una sponda che può essere fissata, grazie a 12 punti di ancoraggio, in differenti posizioni rendendo adattabile il cassone in base al carico da trasportare, anche ricavando più sezioni. Sul retro del nuovo pick-up di Ford sono disponibili anche due sorgenti precablate da 12 Volt e 20 ampere, oltre a due prese da 110 Volt.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati