Groupe PSA: la gamma elettrificata è la soluzione per aggirare il blocco totale del traffico

Elettriche e ibride plug-in per muoversi a emissioni zero

Groupe PSA, grazie ai diversi modelli elettrici e ibridi plug-in dei suoi brand, offre la soluzione per potersi muovere liberamente anche durante le sempre più frequenti giornate di blocco totale del traffico nelle nostre città.
Groupe PSA: la gamma elettrificata è la soluzione per aggirare il blocco totale del traffico

Mentre è alle porte un’altra giornata di blocco totale alla circolazione, proclamata a Milano per domenica 2 febbraio, Groupe PSA sottolinea come la propria gamma elettrificata rappresenti la soluzione ideale per non lasciarsi coinvolgere direttamente da questi provvedimenti, sempre più frequenti nelle nostre città a causa di un inquinamento persistente e di una conseguente pessima qualità dell’aria. 

Muoversi a emissioni zero

In molti casi tali misure di blocco del traffico hanno delle deroghe che consentono ai veicoli elettrici e ibridi plug-in di poter circolare. Ciò è quello che ad esempio avviene con la gamma elettrificata dei brand del Groupe PSA, con una serie di vetture in grado di viaggiare a emissioni zero con un’autonomia fino a 59 chilometri, permettendo dunque un adeguato range di utilizzo nell’uso cittadino.

Le ibride plug-in di PSA

Sono diversi i modelli ibridi plug-in del Groupe PSA già in commercio che rientrano nel Gruppo 1 stabilito dal Ministero dei Trasporti e che dunque hanno diritto al massimo dell’Ecobonus statale. Si tratta di Citroen C5 Aircross Hybrid, DS 7 Crossback E-Tense, Opel Grandland X Hybrid Plug-in, Peugeot 3008 Hybrid e Peugeot 508, anche in versione wagon, Hybrid.

Le 100% elettriche

Per quanto riguarda invece l’offerta di vetture completamente elettriche, il Groupe PSA offre una gamma già cospicua con un livello di autonomia massima fino a 340 chilometri. Tale proposta attualmente si compone con i modelli DS 3 Crossback E-Tense, Peugeot e-208, Opel Corsa-e e Peugeot e-2008.

Thorel: “PSA già pronta a garantire a tutti il diritto alla mobilità”

Una prontezza di risposta, quella del costruttore francese, alle nuove sfide ambientali che viene sottolineata anche dalla parole di Gaetano Thorel, Direttore Generale di Groupe PSA Italia, che afferma: “La chiusura del traffico nelle grandi città è segno che il mercato chiede di essere già pronti per affrontare la sfida della mobilità del futuro. Groupe PSA, grazie alla propria strategia di transizione energetica, ha già oggi la risposta per vincere questa sfida e garantire a tutti il diritto alla mobilità”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati