Alfa Romeo: in arrivo una nuova auto elettrica su base Peugeot 208 [RUMOR]

Il debutto ufficiale è previsto fra tre/quattro anni

Alfa Romeo: in arrivo una nuova auto elettrica su base Peugeot 208 [RUMOR]

Entro il 2025/2026, Alfa Romeo prevede di quadruplicare le vendite delle sue vetture rispetto ad oggi, portandole a 200.000 unità. Per attuare questo piano, la casa automobilistica di Arese potrebbe lanciare una nuova auto elettrica compatta prendendo spunto dalla Peugeot e-208, secondo quanto affermato da alcune indiscrezioni provenienti direttamente dalla Francia.

Parliamo dunque di un modello molto importante che andrebbe a sostituire la Mito ormai non più disponibile nella gamma del Biscione. Per ora non conosciamo ancora il nome ufficiale di questo misterioso veicolo, ma escludiamo la possibilità che venga riutilizzato il nome Mito.

Assieme ad altre quattro vetture, il marchio di Stellantis vuole ritornare nei segmenti più popolari dell’industria automotive così da aumentare le immatricolazioni complessive e riportare i clienti che ha perso in seguito allo stop della produzione di auto molto importanti come Mito e Giulietta. Al contrario sfrutterebbe i SUV (come il Tonale) per acquisire nuovi clienti.

Potrebbe condividere anche il motore elettrico da 136 CV con la Peugeot e-208

Per ora non conosciamo ancora nessun dettaglio sulla misteriosa auto elettrica compatta in stile e-208, ma pare che utilizzerà la stessa piattaforma. Possiamo quindi immaginare la presenza sotto il cofano del motore elettrico da 136 CV (100 kW) e 260 Nm usato attualmente dalla e-208 a zero emissioni.

Questo è abbinato a una batteria da 50 kWh che promette oltre 300 km di autonomia con una singola ricarica. Il debutto ufficiale della nuova Alfa Romeo elettrica è atteso fa almeno tre/quattro anni, quindi sicuramente c’è ancora tempo per scoprire nuove informazioni.

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati