Il brand BMW è parte integrante di Mission Impossible 4

Con due modelli della propria gamma, la casa automobilistica tedesca dell’Elica di Monaco, cioè BMW, ha deciso di far parte del cast del quarto episodio di Mission Impossible (che si intitola The Ghost Protocol, che è in fase di ripresa e che sarà nelle sale cinematografiche durante le ultime settimane dell’anno). Per partecipare in maniera idonea al film d’azione, il costruttore teutonico ha deciso di portare sulla scena la nuova BMW Serie 6 Cabrio (la seconda generazione della cabriolet di lusso, da poco presentata dal brand) e la nuova supercar ecologica BMW i8.

Come star che si rispettino, le due vetture del Gruppo BMW (la nuova BMW Serie 6 Cabrio e la nuova BMW i8, già BMW Vision EfficientDynamics Concept) sono seguite dai paparazzi e sono state immortalate sul set di Mission Impossible 4, a Mumbai. La pellicola, per la precisione, viene girata attualmente in India, ma anche in Canada, nel Regno Unito e a Dubai. Non conosciamo i ruoli che le due vetture avranno all’interno del cast: sappiamo, tuttavia, che affiancheranno Tom Cruise.

La nuova BMW i8 (la sconosciuta delle due vetture presenti sul set di Mission Impossible: The Ghost Protocol) è una supercar coupé ecologica, dotata di un modulo ibrido, che il costruttore di Monaco di Baviera commercializzerà utilizzando il nuovo sub-brand identificato dalla lettera “i”: più precisamente, una nuova famiglia di veicoli, tutti ecologici, tutti ibridi, che nel corso degli anni a venire saranno proposti al mercato in maniera nettamente distinta dalle vetture a combustione interna.

Accanto alla nuova BMW i8, nella famiglia “i”, sarà prodotta, ad esempio, un’utilitaria, BMW i3 (già BMW MegaCity Vehicle), che interpreterà un nuovo modo di considerare la mobilità metropolitana. Nel futuro.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati