Jaguar C-X75, il progetto è stato abbandonato

Nessun futuro per la supercar

Presentata in occasione del Salone di Parigi 2010, il prototipo C-X75 sarebbe dovuto entrare in produzione intorno al 2014 in serie di 200 esemplari. Per motivi di crisi, la super sportiva è stata annullata
Jaguar C-X75, il progetto è stato abbandonato

Tempi duri per i concept car in questo periodo. Nonostante siano pieni di buone intenzioni ed innovazione, il loro destino può vacillare da un momento all’altro. Un esempio lampante è quello della Lamborghini Urus, il SUV bolognese, la cui esistenza è stata compromessa da poco dai dirigenti del gruppo Volkswagen, possessore del marchio del Toro.

Mentre il destino della grossa italiana è per il momento incerto, quello della sportiva inglese è invece segnato. La Jaguar C-X75 presentata a Parigi due anni fa non avrà purtroppo la sua versione di serie nonostante il pubblico si era mostrato entusiasta di questo progetto.

Adrian Hallmark, direttore della ditta di Coventry, ha annunciato che questa decisione è stata presa a causa delle conseguenze della crisi economica e finanziaria dell’Europa. “Eravamo in grado di produrre quest’auto, ma a causa della situazione finanziaria attuale, non è il momento per lanciare una supercar da un milione di euro“, ha spiegato ai giornalisti di Autocar.

Nello scorso mese di luglio, Jaguar aveva annunciato l’eventuale futura esclusività della C-X75. Aveva pensato di ridurre il numero di esemplari da 250 a 200 per il veicolo che sarebbe arrivato nel 2014. La sorte ha deciso diversamente.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Concept Car

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati