Jaguar Land Rover Italia prosegue con il suo progetto ecosostenibile

Trento e Bolzano sono due delle città italiane più attente al tema della sostenibilità

Jaguar Land Rover Italia prosegue con il suo progetto ecosostenibile

Jaguar Land Rover Italia ha annunciato nelle scorse ore la terza tappa che riguarda il progetto Destination Zero in the city, volto all’esplorazione, alla ricerca e allo sviluppo di una mobilità futura sempre più sostenibile, da raggiungere anche attraverso l’impiego di tecnologie rispettose dell’ambiente e di energie rinnovabili.

Dopo Milano e Roma, JLR si sposta a Trento e Bolzano, due delle città italiane più attente al tema della sostenibilità. Così Jaguar Land Rover prosegue con l’iniziativa Destination Zero in the city scegliendo di sostenere l’evoluzione in atto nella regione simbolo del turismo sostenibile italiano, il Trentino-Alto Adige, che più volte si è aggiudicata il titolo di regione più green grazie all’attenzione e al rispetto ambientale dimostrato nella gestione e nell’innovazione del territorio.

Range Rover Velar Trento

A Trento, protagonista della rivoluzione consapevole è Land Rover che con le sue vetture ibride plug-in, in particolare il Range Rover Velar, viene incontro offrendo alla comunità il mezzo perfetto per ridurre l’impatto ambientale, con la possibilità di ricaricarlo dallo 0% all’80% in soli 30 minuti.

A Bolzano, invece, a bordo del SUV premium Jaguar F-Pace con i suoi 53 km di autonomia in modalità full electric per il business e il co-working. A Trento, Jaguar Land Rover prosegue con l’installazione di colonnine di ricarica in punti strategici, con l’obiettivo di agevolare la mobilità a bordo di un’auto ibrida plug-in, senza il rischio di rimanere a corto di energia.

Jaguar F-Pace Bolzano

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati